17/03/10

Formula noia?

Il trenino guidato da Schumacher al gran premio del Bahrain La prima gara della stagione in Bahrain ci ha entusiasmato per la travolgente doppietta della Ferrari.

A parte questo, la gara non ha offerto lo spettacolo che si attendeva. L’abolizione dei rifornimenti non ha portato i sorpassi, ovvero ciò che emoziona di più di questo sport. Anzi, la mancanza della “variabile” benzina ha reso la gara lineare e noiosa.

Gli unici duelli(se vogliamo chiamarli così) si sono verificati a centro gruppo e nelle retrovie. Al vertice, se escludiamo il sorpasso di Rosberg ad Hamilton nel primo giro, la gara è stata quasi simile ad una processione. Alonso e Massa difficilmente avrebbero superato Vettel se il tedesco non avesse avuto il problema allo scarico.

Gli addetti ai lavori propongono cose folli, tipo costringere la Bridgestone a realizzare pneumatici super soffici che si sfaldano dopo pochi giri. Altri vorrebbero introdurre le due soste(invece di una) obbligatorie. Per quanto mi riguarda credo che la miglior cosa sia cambiare radicalmente le monoposto eliminando l’esasperazione aerodinamica.

0 commenti: