11/05/10

Dal 2011 abolito l’F-Duct

Nel 2011 abolito l'F-Duct Durante il weekend in Spagna, le squadre si sono riunite per discutere i regolamenti del 2011 e la questione del fornitore dei pneumatici. Dalla riunione sono emerse alcune cose interessanti.

Tutte le squadre, ad eccezione della McLaren, ha deciso che dal 2011 l’F-Duct verrà reso illegale per motivi di sicurezza. Nell’ultima gara in Spagna molti avranno senz’altro notato che i piloti per azionare l’F-Duct erano costretti a guidare in rettilineo con una sola mano.

Nel 2011 tornerà quasi sicuramente anche il KERS, ma non con un unico fornitore. La Ferrari e la Renault offriranno il dispositivo al prezzo di un milione di euro. Rispetto alla “versione” KERS 2009, la scuderia di Maranello vorrebbe aumentare il potenziale del recupero di energia portandolo oltre gli 81 cavalli.

La riunione è servita soprattutto per la questione gomme. Le uniche due pretendenti sono la Michelin e la Pirelli. La concorrenza ha subito fatta passare il prezzo della fornitura per un’intera stagione da 2.500.000 di euro a 1.500.000 a team.

L’azienda italiana è disposta ad offrire un numero doppio di penumatici rispetto alla Michelin. Entrambe hanno rinunciato ai cerchi di 18 pollici, quindi indipendentemente dalla scelta per il 2011 si correrà con le attuali misure da 13 pollici. Il fornitore unico di pneumatici del 2011 sarà comunicato entro la fine di maggio.

0 commenti: