20/05/10

La luce verde autorizzava Schumacher

Il sorpasso di Schumacher ad Alonso a Montecarlo Non si placano le polemiche per la penalità inflitta a Michael Schumacher nel gran premio di Monaco. Ora spunta fuori la luce verde.

Da alcuni anni su alcuni circuiti le bandiere dei commissari sono state sostituite con delle luci. Monaco è una di quelle gare che usa questo tipo di tecnologia.

Quando Schumacher ha superato Alonso all’ultima curva la luce era verde(foto). Ciò significa che la gara era ripresa e si poteva superare. La cosa è stata notata dal settimanale “AutoSprint”. Ma allora perché Schumacher è stato sanzionato con 20 secondi di penalità?

La linea bianca a Montecarlo Da quest’anno, quando la safety car ritorna ai box, si può superare dopo una linea bianca posta in prossimità dell’entrata box(foto). Schumacher è stato “fregato” dall’articolo 40.13 che vieta di superare quando la gara finisce in regime di safety car. Ma se non si poteva superare perché c’era la luce verde?

Questa contraddizione ha fatto riflettere la FIA. Per questo motivo sarà presentato un emendamento al regolamento sportivo per modificare l’articolo 40.13. Le modifiche saranno poi rimesse al Consiglio Mondiale in programma il 23 giugno prossimo a Ginevra.

Una cosa è certa, se Alonso fosse stato più “sveglio” tutto questo “casino” non ci sarebbe stato…

0 commenti: