30/06/10

La Pirelli testerà le gomme con una GP2

Pirelli La settimana scorsa è stato ufficializzato l’ingresso della Pirelli in F1. L’azienda italiana fornirà le gomme nel triennio 2011-2013. La Pirelli sarà il gommista per i prossimi tre anni anche della serie GP2.

La prossima settimana la Pirelli dovrebbe iniziare i test dei pneumatici con una monoposto GP2. La Dallara non sarà quella che sta disputando il campionato di quest’anno, ma la nuova vettura che correrà in GP2 dal 2011 al 2013. Per il ruolo di tester sembra che sia stato contattato anche Kimi Raikkonen, ma l’ex pilota Ferrari avrebbe rifiutato l’offerta.

La “squadra” che si occuperà della fornitura di gomme alle monoposto di F.1 si chiamerà “Pirelli Team Formula Uno” e sarà composta da circa cinquanta persone. La Pirelli ha comunicato che ad ogni gran premio fornirà 4 mescole molte diverse tra loro. Ci saranno due mescole da bagnato e un gomma intermedia molto resistente. Staremo a vedere…

Paul Hembery, responsabile di Pirelli Competizioni, ha dichiarato “Cercheremo di sviluppare pneumatici che contribuiscano allo spettacolo. Questo è quello che i promotori della F.1 e il pubblico chiede. Si è visto benissimo al Gran Premio del Canada. Gomme aggressive significa dunque maggiore spettacolo. I capi dei team con cui ho parlano hanno messo in evidenza quest’aspetto”.

Se queste sono le premesse, credo che vedremo disastri. Non credo che lo spettacolo migliorerà con gomme che “durano” solo 6 giri. La Formula 1 si è sempre differenziata per essere uno sport automobilistico in cui conta, oltre alla prestazione velocistica, anche l’affidabilità.

0 commenti: