29/06/10

Nel 2011 la Lotus avrà i motori Renault?

Kovalainen con la Lotus Quest’anno la Lotus è ritornata in Formula 1 dopo un’assenza di 15 anni. La scuderia di oggi non ha niente in comune(a parte il nome) con il glorioso team che ha corso dal 1958 al 1994 vincendo 79 gare. La differenza più sostanziale è che la Lotus non è più una scuderia inglese ma un team malese.

Nel gran premio d’Europa la Lotus ha disputato la 500esima gara in Formula 1. E’ un bel risultato, se non fosse che la Lotus è stata notata solo per lo spettacolare incidente tra Kovalainen e la Red Bull di Webber. La monoposto di questa stagione si è rilevata un vero fallimento. Per questo motivo la scuderia sta già pensando alla stagione 2011.

La Lotus non è soddisfatta dei motori Cosworth. Nel weekend di Valencia il responsabile tecnico della Lotus ha incontrato i responsabili di Renault e Mercedes per valutare l’ipotesi di una nuova motorizzazione. La Mercedes ha subito chiarito che nella prossima stagione fornirà solo 3 team. Considerando che McLaren e Mercedes non cambieranno motorizzazione, l’unico team in bilico con i motori tedeschi è la Force India. La Lotus potrebbe avere i motori Mercedes solo nel caso in cui la scuderia di Vijay Mallya rinunci alla fornitura dei motori Mercedes.

La cosa però sembra molto remota. Più probabile che alla fine la Lotus punti sui motori Renault. La casa francese ha più volte detto che nella stagione 2011 intende ampliare la fornitura dei motori ad altri 2 team. Nel 2011 la Lotus e la Williams(altra scuderia che ha “sondato” i motori francesi) potrebbero affiancare il team Renault e la Red Bull.

0 commenti: