25/07/10

Ferrari multata e deferita per il gioco di squadra

Le due Ferrari al gran premio di Germania 2010

La Ferrari ha dominato il gran premio di Germania, ma come previsto il sorpasso “agevolato” di Alonso ai danni di Massa ha destato qualche sospetto.

Subito dopo la gara, il team principal della Red Bull Chris Horner ha dichiarato “Sono piuttosto scioccato dal comportamento dei piloti Ferrari e da quel sorpasso. C'è stato un chiaro ordine di scuderia”.

Il “gesto” non è passato inosservato nemmeno tra i commissari di gara della FIA. Dopo aver ascoltato i dirigenti della scuderia del Cavallino ed entrambi i piloti, i commissari hanno condannato la Ferrari. La scuderia di Maranello è stata sanzionata con una multa di 100 mila dollari(circa 77 mila euro) per violazione delle regole(ordini di scuderia illegali). I commissari hanno anche deferito la Ferrari al Consiglio mondiale della FIA per ulteriori considerazioni in una riunione straordinaria in data da stabilire.

Non parliamo di complotto anti Ferrari, perché l’ordine di scuderia è abbastanza evidente. Al 48esimo giro, l’ingegnere Rob Smedley comunica a Massa questo messaggio “Fernando è più veloce di te, puoi confermare che ha ricevuto il messaggio?”.Il giro dopo Massa alza il piede per agevolare il sorpasso di Alonso. Cosa rischia la Ferrari nel Consiglio mondiale della FIA?

Molto probabilmente la Ferrari perderà i 43 punti conquistati in Germania nel mondiale costruttori. Questo significa dire addio alla possibilità di vincere il mondiale costruttori, senza contare il danno di immagine. La vicenda Barrichello-Schumacher nel gran premio d’Austria del 2002 non ha insegnato nulla al muretto Ferrari. Peccato, con quel “gesto” si è rovinata una giornata fantastica…

0 commenti: