01/08/10

Giornata nera per la Mercedes

Schumacher spinge Barrichello verso il muretto dei box Il gran premio d’Ungheria è stata una delle gare più disastrose per la Mercedes. La scuderia tedesca torna a casa con zero punti conquistati e una multa di 50 mila dollari.

Quando è entrata in pista la safety car, il team tedesco si è reso protagonista di uno spiacevole episodio in corsia box. Al povero Rosberg è stato mal fissata una ruota durante il pit stop. Quando il pilota è ripartito la gomma è volata via colpendo senza conseguenze il meccanico della Williams, Nigel Hope. Per questo motivo la Mercedes è stata multata di 50 mila dollari. Per il “casino” ai box è stata multata con la stessa cifra anche la Renault.

Ma non finisce qui. Dopo aver visionati i filmati, i commissari di gara hanno deciso di sanzionare anche Michael Schumacher per aver spinto Barrichello verso il muretto dei box(foto). Il pilota tedesco verrà retrocesso di 10 posizioni sulla griglia di partenza del gran premio del Belgio.

Ma per Schumacher il duello è stato “normale”. Dopo la corsa, il pilota tedesco ha dichiarato “La battaglia con Barrichello è stata come quella di tanti anni fa. La mia difesa? Beh, siamo in F1. Penso che c'era abbastanza spazio perché lui è passato. Piuttosto non sono contento solo perché non dobbiamo essere in questa posizione e lottare per il decimo posto, ma per posizioni molto più avanzate”.

0 commenti: