19/10/10

Alonso favorito per il titolo?

Alonso al volante della Ferrari durante il gran premio d'Italia 2010A tre gare dal termine del mondiale 2010 ci sono tre piloti(Webber, Vettel e Alonso) racchiusi in quattordici punti. Nella lotta per il titolo potrebbe rientrare anche Hamilton e Button, ma ci vorrebbe un vero e proprio miracolo.

Se escludiamo i due alfieri della McLaren, il finale di questo campionato ha molte analogie con il mondiale 2007. In quell’occasione Hamilton, Alonso e Raikkonen erano in lotta per il titolo. Alla fine, il pilota finlandese della Ferrari riuscì a battere i due piloti della McLaren.

Come allora, anche oggi ci sono due piloti della stessa squadra in lotta per il titolo. A tre gran premi dal termine, la Red Bull ancora non ha deciso su chi puntare. Guardando gli ultimi 2 gran premi, notiamo che Vettel ha tolto punti preziosi a Webber. Se la scuderia austriaca avesse fatto il gioco di squadra, ora l’australiano avrebbe dieci punti in più in classifica rispetto ad Alonso.

Dietrich Mateschitz, il boss della Red Bull, ha dichiarato “Non ci saranno ordini di scuderia. Vincerà il pilota che commetterà meno errori e sarà più veloce. Per diventare campioni, entrambi hanno bisogno dell'altro. E devono ricordare che guidano per una squadra e per il mondiale costruttori”.

A differenza della Red Bull, la Ferrari ha scelto già da diverso tempo il pilota su cui puntare. Lo spagnolo Alonso ha tutte le carte in regola per vincere il titolo come fece Raikkonen nel 2007. Lo spagnolo potrà contare anche sull’appoggio del compagno di squadra Massa. Il pilota brasiliano ha dichiarato “La cosa più importante è portare a casa il maggior numero di punti possibile per aiutare la scuderia per entrambi i titoli. Voglio qualificarmi bene al sabato per aiutare la Ferrari e Fernando”.

0 commenti: