16/12/10

La Ferrari vuole la terza vettura nel 2013

Luca Cordero di MontezemoloLa settimana scorsa la FIA ha ufficializzato il regolamento per la stagione 2013. Per chi ancora non lo sapesse, la Federazione Internazionale dell’Automobile e i team hanno trovato l’accordo per un motore 4 cilindri di 1.6 litri di cilindrata con iniezione diretta di benzina turbo.

In questi ultimi giorni, la Ferrari sta premendo per introdurre una nuova regola. La possibilità di schierare una terza vettura per i Costruttori a partire dal 2013. I team e la Federazione Internazionale dell’Automobile stanno discutendo molto animatamente sulla questione. La terza vettura è una “vecchia” idea di Luca Cordero di Montezemolo.

Il presidente della Ferrari ha dichiarato “Sarebbe bello vedere una terza Ferrari schierata da una scuderia privata, magari americana. E penso a team tipo Ganassi e Penske. Sulla questione della terza monoposto siamo determinati”. Montezemolo aggiunge “E’ sconfortante vedere uno come Trulli così staccato dai primi. Pensate a cosa potrebbe fare Jarno se il suo team gestisse una Ferrari”.

0 commenti: