19/01/11

La Pirelli ha chiuso i test privati sulle gomme

Il test della Pirelli sulla pista bagnata di Abu DhabiLa Pirelli ha chiuso i test privati di sviluppo delle gomme sul circuito di Yat Marina di Abu Dhabi. Negli ultimi due giorni l’azienda italiana ha provato le gomme da bagnato e le intermedie.

Per la prima volta una monoposto di Formula 1 ha girato di notte(dalle 18 alle 24) su un tracciato bagnato artificialmente. Nelle due giornate di test “bagnati” sono stati utilizzati 140 mila litri d’acqua per inondare il tracciato.

De La Rosa al volante della Toyota TF109 con gomme da bagnato ha compiuto 119 giri complessivi, pari a quasi 372 chilometri. Gli stessi giri sono stati fatti anche il giorno dopo per testare le gomme intermedie. Nei quattro giorni di test ad Abu Dhabi la Pirelli ha “girato” per 2 mila chilometri. In totale il gommista italiano ha percorso 20 mila chilometri da agosto ad oggi per testare i propri pneumatici.

Come già scritto, sono finiti i test con la Toyota TF109, ovvero la vettura “laboratorio”. Ora toccherà ai team svilupperà le gomme della Pirelli. I test collettivi inizieranno il primo febbraio a Valencia. Alcune scuderie(tipo la Ferrari) porteranno la nuova monoposto. Altri invece gireranno con una monoposto “ibrida”.

0 commenti: