01/03/11

I motori Renault della Red Bull si chiameranno Infiniti

I motori della Red Bull si chiameranno InfinitiL’uscita di scena della Renault dalla Formula 1 è sembra più evidente. Il nome della casa francese sparisce dai motori forniti alla Red Bull. Dai prossimi test di Barcellona, in programma dal 8 all’11 marzo, i propulsori V8 forniti alla scuderia austriaca si chiameranno Infiniti. L’accordo è stato annunciato oggi(1 marzo).

Il cambio di nome è stato fatto per motivi promozionali. La Renault vuole pubblicizzare in Europa il marchio Infiniti della Nissan. Negli Stati Uniti la commercializzazione delle vetture di lusso dell’Infiniti è iniziata nel 1989. Oggi, i modelli dell’Infiniti sono molto diffusi negli USA. In Europa il marchio non ha avuto molto successo.

Naturalmente la Red Bull non offrirà la pubblicità gratis. La scuderia austriaca beccherà dai 10 ai 15 milioni di dollari. Questa cifra coprirebbe il costo per la fornitura del motore Renault. Christian Horner, team principal del team, ha dichiarato “La Red Bull ha sempre avuto un approccio diverso, quindi quando i vertici Infiniti ci hanno presentato i loro piani innovativi siamo stati molto aperti a lavorare con loro. Dopo aver ottenuto i due titoli nel 2010, siamo ancora più eccitati all’idea di iniziare la stagione con un nuovo partner come Infiniti”.

0 commenti: