24/03/11

La FIA ha stabilito il punto dove sarà possibile usare l’ala mobile nella gara in Australia

La FIA ha stabilito il punto dove sarà possibile usare l’ala mobile nella gara in AustraliaDomenica prossima ritorna il mondiale di Formula 1. La prima gara si disputerà sul circuito di Melbourne in Australia. Grande attesa per le novità regolamentari, in particolare l’ala mobile.

Il discusso dispositivo permette di variare l’incidenza dell’ala posteriore. Nelle prove libere e nelle qualifiche il dispositivo potrà essere usato ovunque senza limitazioni, mentre in gara potrà essere utilizzato in un punto del circuito solo quando un pilota si trova dietro ad un altro a un distacco inferiore al secondo. Tale gap viene misurato dalla direzione gara in un punto prestabilito del giro, tramite appositi rilevatori.

Oggi(24 marzo), la FIA ha stabilito il punto da cui potranno essere variati i flap posteriori durante la gara di Melbourne. Nel gran premio d’Australia l’ala mobile potrà essere utilizzato sul rettilineo del traguardo. Il punto di rilevamento del distacco è alla curva 14, la terz'ultima del circuito. Se in quel punto il distacco tra le due monoposto è sotto il secondo, sul cruscotto della vettura inseguitrice si accende una spia blu.

Nel caso ci sia un “trenino” formato da più vetture, solo la prima non potrà utilizzare l’ala mobile. Nei primi due giri di gara il sistema non può essere usato. Per motivi di sicurezza, il sistema si disattiva automaticamente appena il pilota tocca il freno.

0 commenti: