27/03/11

La Red Bull non ha utilizzato il KERS in Australia

La Red Bull non ha utilizzato il KERS nel gran premio d'Australia 2011La Red Bull di Sebastian Vettel ha vinto a mani basse il gran premio d’Australia. Per tutta la gara i telecronisti della Rai Gianfranco Mazzoni e Ivan Capelli rimanevano stupiti dal mancato utilizzo del KERS da parte dei due piloti della Red Bull. Il mistero è stato svelato. Vettel ha vinto la gara australiana senza l’ausilio del dispositivo che recupera l’energia cinetica.

Prima della gara si era sparsa la voce che sulla RB7 fosse montato una sorte di “mini-KERS” da utilizzare solo nella partenza della gara. Christian Horner, team principal della Red Bull, ha dichiarato “Il KERS ha vantaggi e svantaggi. Dopo le prove libere del sabato abbiamo deciso di rimuoverlo dalla vetture di Vettel e Webber perché non mi è sembrato che ne avessimo bisogno”.

Il boss della Red Bull ha aggiunto “L’abbiamo usato venerdì, ma era un rischio potenziale. E’ una tecnologia piuttosto complessa e Adrian Newey è fatto così, non voleva compromettere l’aerodinamica della vettura”. Helmut Marko, proprietario della Red Bull, ha spiegato “Immagino che useremo il KERS in alcune piste con lunghi rettilinei”.

0 commenti: