01/04/11

La Pirelli considera un test severo la gara in Malesia

PirelliNei giorni scorsi ho scritto che le gomme Pirelli non mi avevano entusiasmato e che non ero d’accordo con gli elogi fatti da piloti, team e media al gommista italiano. Allo stesso tempo ho evitato di dare giudizi affrettati, perché aspetto la gara in Malesia per dare un giudizio finale.

Sarà un caso, ma anche quelli della Pirelli considerano un test severo per le gomme la prossima gara del mondiale di Formula 1. Paul Hembery ha dichiarato “La natura del circuito di Sepang e gli oltre 50 gradi di temperatura della pista costituiranno probabilmente la combinazione più aggressiva per i nostri pneumatici. Certo, la pioggia potrebbe cambiare la situazione, ma è probabile che in circostanze normali, il gran premio di Malesia veda una media di quattro fermate a pilota”.

Quattro soste in media? In pratica, ha fatto capire che il gran premio della Malesia diventerà la gara dei cambi gomme. Il pilota vincente sarà colui che tratterà meglio le coperture. E’ questa la Formula 1 di oggi? Ridateci uno sport più umano e meno ridicolo.

0 commenti: