05/05/11

La Formula 1? Vale 8 miliardi di euro

La Formula 1 vale 8 miliardi di euroUna paio di settimane fa tutti i media hanno riportato la notizia dell’interessamento per la Formula 1 da parte di Rupert Murdoch. Lo scoop è durato un paio di giorni, poi Bernie Ecclestone ha smentito la vendita del “prodotto” Formula 1. Ora l’affare del secolo(per Ecclestone) torna di nuovo in auge.

Il consorzio costituito dalla Exor(controllata dalla famiglia Agnelli) e dalla News Corporation(società di Rupert Murdoch) ha annunciato l’intenzione di acquistare la Formula 1. Il consorzio sarà guidato da John Elkann, 35enne presidente della Fiat e nipote di Gianni Agnelli, e James Murdoch, il 38enne figlio di Rupert. Alle loro spalle ci sono altri investitori, che al momento hanno ritenuto non uscire allo scoperto.

Bernie Ecclestone ha fatto capire che la cessione dipenderà da quanto il consorzio sarà disposto a pagare. Ma quanto vale la Formula 1? Il giornale britannico “Guardian” ha ipotizzato che il “prodotto” F1 valga almeno 8 miliardi di euro. Altri esperti di alta finanza indicano invece il tetto a 5 miliardi di euro. Quest’ultima sarebbe la valutazione più realistica.

Il consorzio Exor-News Corp gode dell’appoggio della Ferrari. Sarebbero d’accordo anche i team Mercedes e McLaren. La “nuova” Formula 1 del consorzio prevede regolamenti stabili e semplici, rilancio degli storici circuiti europei, maggiori introiti dei diritti televisivi ai team, riduzione del prezzo dei biglietti per i più giovani. L’obiettivo di Exor-News Corp è di definire un piano per la F1 entro il 2012, quando scadrà il Patto della Concordia. Attualmente alle scuderie vanno 300 milioni di euro all’anno sugli oltre 700 milioni incassati.

0 commenti: