07/07/11

Horner: Convivenza difficile tra top driver

Vettel e HamiltonLo scorso mese Il giornale inglese “Autosport” ha riportato la notizia dell’incontro tra Lewis Hamilton e Chris Horner, capo scuderia della Red Bull. L’indiscrezione ha fatto ipotizzare che la scuderia austriaca stesse trattando il pilota inglese per la stagione 2012.

Ieri(6 luglio), Horner ha voluto chiarire per l’ennesima volta questo “caso”. Il team principal della Red Bull ha dichiarato che Hamilton non verrà alla Red Bull finché ci sarà Sebastian Vettel. Qualcuno potrebbe pensare che uno dei piloti non accetti l’altro. Non è così. Horner ha spiegato che è difficile la convivenza tra top driver.

Il team principal della scuderia austriaca ha dichiarato “La storia dice che abbinare due piloti di livello mondiale nella stessa squadra non sempre è la soluzione migliore. Sarebbe difficile vedere Vettel e Hamilton sotto lo stesso tetto pensiamo a coppie come Mansell-Piquet, Senna-Prost o anche Hamilton-Alonso. Siamo felicissimi che Vettel sia legato a noi a lungo termine e anche Webber potrebbe rinnovare”.

0 commenti: