15/07/11

La Lotus userà il KERS della Red Bull nel 2012

Chandhok al volante della Lotus nelle prove libere del gran premio di Gran Bretagna 2011Il team Lotus già sta pensando al campionato 2012. Il team malese di Tony Fernandes ha annunciato un accordo tecnologico con la Red Bull per usare il sistema KERS. Non si tratta del primo accordo tra i due team.

Nel campionato in corso le Lotus di Trulli e Kovalainen usano il sistema idraulico e il cambio forniti dal team campione del mondo in carica. Nonostante ciò, fino ad ora sono state deludenti le prestazioni in pista della T128. Il KERS utilizzato dalla Lotus sarà il sistema Magneti Marelli frutto della collaborazione tra Renault e Red Bull.

Il KERS è l’unica cosa che non funziona bene sulla RB7. Molte volte Vettel e Webber hanno gareggiato senza l’ausilio del KERS. Sembra strano che il team Lotus abbia optato per un sistema non affidabile. Adrian Newey, direttore tecnico della Red Bull, ha dichiarato “Il KERS non è davvero il nostro forte. Siamo forti in campo aerodinamico, nell’engineering del telaio e dei compositi ma non in fatto di KERS”.

2 commenti:

  1. Se dici Lotus uno pensa alla Lotus di Kubica, cosi non è però...
    Devi specificare Team Lotus. ;)

    RispondiElimina
  2. Quella è la Renault Lotus. Inoltre, se uno legge il post capisce che si tratta della Lotus malese di Fernandes.

    RispondiElimina