24/08/11

Venti anni fa debuttava Michael Schumacher

Schumacher al volante della Jordan nel gran premio del Belgio 1991Il 23 agosto 1991 Michael Schumacher debuttava in Formula 1 al volante della Jordan-Ford nelle prove libere del gran premio del Belgio. Il pilota tedesco sorprese tutti conquistando un settimo posto sulla griglia di partenza. Davanti a lui c’erano i campioni Nelson Piquet, Nigel Mansell, Alain Prost e Ayrton Senna.

La gara fu sfortunata. Dopo una buona partenza, Schumacher fu costretto al ritiro dopo 200 metri per la frizione bruciata. Molti si accorsero del talento tedesco. La gara dopo, in Italia, Schumacher era al volante della Benetton-Ford di Flavio Briatore. Ottieni un quinto posto che gli consente di conquistare i primi punti del mondiale. L’anno dopo, Schumacher conquista a Spa la prima vittoria in Formula 1. In seguito arriveranno altri 90 successi e ben 7 titoli mondiali(2 con la Benetton e 5 con la Ferrari).

Schumacher ha vinto sei volte sulla pista belga. Quest’anno difficilmente potrà ampliare il bottino. Sarà già un mezzo “miracolo” se arriverà sul podio. Il pilota tedesco celebrerà il ventesimo anniversario dal debutto con un cappellino speciale e un drink offerto al Paddock il sabato sera. Di seguito potete guardare la partenza del gran premio del Belgio 1991.

0 commenti: