03/11/11

La FIA approva il cambio di denominazione di tre scuderie. Salta la terza vettura

Massa nelle prove libere del gran premio d'India 2011Oggi(3 novembre) a Ginevra c’è stata la riunione della Commissione di F1. La FIA ha approvato i cambi di nome richiesti da tre team. Nel 2012 la Renault si chiamerà Lotus, il Team Lotus assumerà la denominazione di Caterham e la Virgin sarà Marussia Racing.

La riunione è servita anche per discutere della terza vettura da affidare ad un team piccolo. L’ipotesi è stata subito scartata. I 26 membri della Commissione hanno parlato del concetto di “Costruttore”. A quello che si sa, sono stati posti i “paletti”, definiti cioè i limiti per chiarire a che titolo si può restare oggi in F1.

Dalle indiscrezioni emerse i vincoli sarebbero più restrittivi rispetto agli ultimi anni. Questo creerebbe dei problemi a team come Force India, Lotus e HRT legati a doppi a filo a una collaborazione tecnica rispettivamente con McLaren, Red Bull e Williams.

Nel 2012 potrebbero cambiare nuovamente le regole sulla safety car. Lo scorso weekend i team principal si sono incontrati in India per discutere della possibilità di permettere ai piloti doppiati di superare la vettura della direzione gara. In pratica ritornerebbe la regola in vigore fino alla stagione scorsa.

0 commenti: