21/01/12

La FIA vieta il correttore d’assetto

Renault F1 2011Il 2012 non è iniziato nel migliore dei modi per la Formula 1. Dopo il diffusore posteriore del 2009, l’F-Duct del 2010 e gli scarichi soffiati del 2011, la stagione è iniziata con un’altra diavoleria: il correttore d’assetto. Che cos’è?

Questo dispositivo regola l’altezza da terra della vettura durante la fase di frenata. In pratica, una sorte di mini effetto suolo. La settimana scorsa la Lotus(ex Renault) ha annunciato che questo sistema sarà utilizzato sulla monoposto 2012 e che la FIA non l’ha considerato illegale. La Ferrari è uno dei top team che aveva chiesto chiarezza riguardo alla legalità del dispositivo.

Secondo Mark Gillian, capo degli ingegneri della Williams, ieri(20 gennaio) la FIA ha inviato una nota ai team in cui spiega che il sistema non è considerato legale. L’ingegnere ha dichiarato “La FIA ha vietato questo particolare sistema. Stavamo investigando su quest’ultimo già da tempo e da evidenti vantaggi sull’aereodinamica della vettura, infatti ogni cosa che mantiene l’altezza da terra bassa porta a benefici aereodinamici”.

0 commenti: