01/08/12

La Lotus monterà il doppio DRS in Belgio

Le due Lotus nel gran premio d'Ungheria 2012La Lotus è la vera sorpresa di questo campionato. La scuderia lussemburghese ha sfiorato la vittoria in più occasioni. Per il marchio Lotus il prossimo successo sarebbe l’80esimo in Formula 1. Ayrton Senna è stato l’ultimo pilota a salire sul gradino più alto del podio con il team Lotus. Era il gran premio degli Stati Uniti 1987.

Il team lussemburghese vuole conquistare una vittoria in questa stagione. Nel gran premio del Belgio Kimi Raikkonen e Romain Grosjean avranno un’arma in più: il doppio DRS. Il sistema è stato testato nelle prove libere in Germania e Ungheria. Non è una novità. La Mercedes ha un sistema simile dall’inizio della stagione. Il doppio DRS dà un vantaggio enorme nelle qualifiche(tallone d’Achille della E20), perché funziona quando si attiva l’ala mobile.

Il direttore tecnico James Allison ha dichiarato “E’ vero che il doppio DRS potrebbe essere bandito per il prossimo anno ma è pur vero che le potenzialità per essere decisivo in questa stagione ci sono. Siamo solo a metà stagione, poco più di metà di anno con 20 gare. Non siamo vicini alla fine, per cui vi è abbondanza di motivazioni ad avere qualcosa di simile a disposizione”. Il team principal Eric Boullier ha detto “Penso che ci sia ancora del lavoro da fare su questo dispositivo, ma in una delle prossime gare sarà montato su entrambe le vetture”.

0 commenti: