02/09/12

GP del Belgio: Domina Button. Alonso coinvolto in un incidente al via

Button ha vinto il gran premio del Belgio 2012Jenson Button(McLaren) ha vinto il gran premio del Belgio a Spa, dodicesima prova del campionato del mondo di F1 2012. Il pilota inglese è al secondo successo stagionale, il 14esimo in carriera. La McLaren è alla 178esima vittoria della sua storia, la quarta stagionale.

Alla partenza succede di tutto. Dalla Sauber di Kobayashi esce del fumo bianco. Maldonado(Williams) parte in anticipo, mentre dietro Grosjean(Lotus) e Hamilton(McLaren) si toccano. La Lotus dello svizzero vola e sfiora il casco di Alonso(Ferrari). Coinvolto anche Perez(Sauber). Per fortuna tutti i piloti escono illesi dalla carambola. Entra la safety car. De la Rosa(HRT), Kobayashi e Maldonado vanno ai box.

La gara riprende la quinto giro. Button prende subito il largo. Hulkenberg(Force India) supera Raikkonen(Lotus) e si porta in seconda posizione. Seguono Di Resta(Force India) e Schumacher(Mercedes). Il giro dopo il sette volte campione del mondo guadagna una posizione ai danni di Di Resta. Al settimo giro Vettel(Red Bull) supera Massa(Ferrari). Al nono giro il campione del mondo supera anche il compagno di squadra Webber(Red Bull). Il giro dopo Ricciardo(Toro Rosso) passa Di Resta e si porta in quinta posizione.

La carambola alla partenzaAll’11esimo giro Schumacher guadagna una posizione ai danni di Raikkonen. Alla fine del giro il pilota della Lotus va ai box insieme a Webber. Il giro dopo tocca a Ricciardo e Massa effettuare il cambio gomme. Al 13esimo giro Vettel supera Senna(Williams). Il tedesco passa anche Vergne(Toro Rosso) al 15esimo giro. Dietro, Rosberg(Mercedes) va in crisi di gomme e perde diverse posizioni. Al 19esimo giro Schumacher va ai box mentre viene attaccato da Vettel. Per poco i due non si toccano.

Al 21esimo giro Button effettua il cambio gomme. Rientra in pista in prima posizione. Il giro dopo tocca a Vettel. Il campione del mondo rientra in pista dietro a Webber. Al 28esimo giro il pilota australiano effettua il secondo pit-stop insieme a Hulkenberg. Il giro dopo Massa sorpassa Senna alla fine del Kemmel. Seconda sosta per Raikkonen. Il pilota finlandese rientra in pista dietro Schumacher. Al 31esimo giro Raikkonen supera il pilota della Mercedes, ma sul rettilineo del Kemmel viene ripassato da Schumacher.

Al 34esimo giro Raikkonen passa Schumacher prima dell’Eau Rouge. E’ sorpasso fenomenale. Il pilota della Mercedes vai ai box per la seconda sosta. Al 36esimo giro Massa supera Webber e si porta in quinta posizione. Senna, in difficoltà con le gomme, viene superato dalle due Toro Rosso di Vergne e Ricciardo. Posizioni ormai delineate con Button che mantiene il vantaggio su Vettel e Raikkonen. La gara termina senza ulteriori emozioni. Quarto si piazza Hulkenberg. Seguono Massa, Webber, Schumacher, Vergne, Ricciardo e Di Resta. Senna è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:52.822.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 3 Button McLaren 1:29:08.530 207,344
2 1 Vettel Red Bull +13.624 206,817
3 9 Raikkonen Lotus +25.334 206,366
4 12 Hulkenberg Force India +27.843 206,270
5 6 Massa Ferrari +29.845 206,193
6 2 Webber Red Bull +31.244 206,140
7 7 Schumacher Mercedes +53.374 205,295
8 17 Vergne Toro Rosso +58.865 205,087
9 16 Ricciardo Toro Rosso +1:02.982 204,931
10 11 Di Resta Force India +1:03.783 204,900
11 8 Rosberg Mercedes +1:05.111 204,850
12 19 Senna Williams +1:11.529 204,607
13 14 Kobayashi Sauber +1 lap 202,938
14 21 Petrov Caterham +1 lap 201,713
15 24 Glock Marussia +1 lap 200,535
16 25 Pic Marussia +1 lap 199,959
17 20 Kovalainen Caterham +1 lap 199,611
18 22 De La Rosa HRT +1 lap 199,478
19 23 Karthikeyan HRT +15 laps 194,140
20 18 Maldonado Williams +40 laps 141,564
21 15 Perez Sauber +44 laps -
22 5 Alonso Ferrari +44 laps -
23 4 Hamilton McLaren +44 laps -
24 10 Grosjean Lotus +44 laps -

0 commenti: