06/09/12

La Toro ingaggia James Key. L’ex Sauber prende il posto di Ascanelli

Le due Toro Rosso nel gran premio del Belgio 2012La Toro Rosso ha annunciato l’ingaggio di James Key. L’ex ingegnere di Force India e Sauber assume l’incarico di direttore tecnico. Prende il posto del dimissionario Giorgio Ascanelli.

Franz Tost, team principal, ha dichiarato “Ora iniziamo un nuovo capitolo della storia della Toro Rosso e spero sia interessante. James arriva da noi con una solida reputazione e ha dimostrato di poter aiutare i team più piccoli a progredire”. Il nuovo direttore tecnico è stato ingaggiato molto prima di oggi. Key ha lasciato la Sauber all’inizio del 2012 e voci di corridoio sostengono che aveva già un accordo con la Toro Rosso. L’ex Sauber potrebbe finire alla Red Bull tra un paio di stagioni.

Le dimissioni di Ascanelli sono scaturite in seguito ad un litigio con Tost nei giorni del gran premio di Gran Bretagna. L’ex direttore tecnico non era presente nelle gare in Germania, Ungheria e Belgio. Alla base della sua decisione sarebbero divergenze di idee circa la gestione tecnica della squadra e delle risorse. Qualcuno che il litigio sia stato creato ad arte proprio per far posto a Key. La Toro Rosso è al momento nona nel mondiale costruttori.

0 commenti: