14/05/13

Ecclestone attacca le gomme Pirelli

L'anteriore destro della McLaren di Perez al termine del gran premio di Spagna 2013Le gomme Pirelli sono state le protagoniste assolute di queste prime cinque gare. Il degrado eccessivo dei pneumatici ha fatto aumentare il numero delle soste e lo spettacolo dei gran premi. La gara di domenica scorsa in Spagna è stata la più bella edizione disputata sul circuito di Montmelò. Nonostante ciò, alcuni attaccano il gommista italiano.

Bernie Ecclestone ha dichiarato “Queste gomme sono sbagliate. Non era quello che intendevamo quando abbiamo chiesto alla Pirelli di produrre qualcosa che durasse solo per metà gara”. Parole che si aggiungono a quelle dei dirigenti Red Bull, Dietrich Mateschitz e Helmut Marko, che dopo la gara spagnola avevano detto “Queste non sono più corse”. Per questo motivo la Pirelli cambierà le gomme a partire dal gran premio del Canada. Le nuove generazioni di pneumatici avranno la mescole attuali ma saranno basate sulle costruzioni del 2012. Paul Hembery, capo di Pirelli Motorsport, ha ironizzato “Se vogliono i ‘trenini’ in corsa glieli daremo”.

0 commenti: