12/09/13

Massa ha tre soluzioni per il 2014

Massa lascia passare Alonso nel gran premio d'Italia 2013Dopo l’addio alla Ferrari, tutti si chiedono dove andrà Felipe Massa. Il pilota brasiliano ha come priorità quella di restare in Formula 1. Red Bull, Mercedes e McLaren sono già al completo, quindi per Massa resta la Lotus. Il team inglese è in cerca di un pilota affidabile per sostituire Kimi Raikkonen, finito alla Ferrari in sostituzione di Massa. Il pilota brasiliano potrebbe accettare la vettura colorato di nero, ma dovrebbe ridursi l’ingaggio.

In lizza per quel sedile ci sono anche Nico Hulkenberg e Pastor Maldonado. Quest’ultimo è favorito perché porta in dote i soldi dello sponsor Pdvsa. Eric Boullier, team principal della Lotus, ha dichiarato “Il tedesco è in lizza come tutti i piloti che sono liberi. Anche Massa è ovviamente nella lista”. C’è poi da valutare anche la posizione di Romain Grosjean, il secondo pilota del team inglese. Verrà confermato? In caso contrario i posti vacanti alla Lotus diventerebbero due. Per Massa c’è anche l’ipotesi Williams. Rob Smedley, per tanti anni ingegnere del pilota brasiliano, sta cercando una sistemazione nel team di Frank Williams. L’ingegnere potrebbe spingere per l’ingaggio di Massa. Alla Williams finirebbero i soldi dello sponsor brasiliano Petrobras. Non è poi da scartare la possibilità di un ritorno di Massa alla Sauber, il team in cui iniziò la sua carriera in F1. In questo caso potrebbe contribuire la stessa Ferrari con uno sconto sul prezzo dei motori.

0 commenti: