30/03/14

Ricciardo penalizzato di 10 posizioni nelle prossime qualifiche

RicciardoMalesia2014Giornata nera per Daniel Ricciardo. Il pilota della Red Bull è stato protagonista di un’ottima prima parte di gara, ma una serie di problemi gli ha fatto perdere il quarto posto. La sfortuna per Ricciardo è iniziata al 40esimo giro del gran premio della Malesia. L’australiano era andato ai box per la terza sosta, ma una gomma mal fissata l’ha costretto a fermarsi in pit lane.

I meccanici Red Bull sono stati costretti a riportare nel proprio box la RB10(foto) per fissare l’anteriore sinistra. Ricciardo ha perso un giro. Ma non finisce qui. Una volta rientrato in pista, l’australiano ha rotto l’ala anteriore della Red Bull. Infine, Ricciardo è stato sanzionato anche con un stop and go per la gomma non fissata. Alla fine il pilota della Red Bull si è ritirato. Nel dopo gara c’è stata la doccia fredda: Ricciardo e il team austriaco sono stati sanzionati per il caos ai box nel corso del 40esimo giro. Il pilota australiano verrà retrocesso di 10 posizioni nelle qualifiche del gran premio del Bahrain, mentre la Red Bull è stata multata.

0 commenti: