24/11/14

I record della Mercedes e il titolo di Hamilton

Hamilton precede Rosberg ad Abu Dhabi 2014Ad Abu Dhabi si è chiuso il 65esimo campionato di Formula 1. La stagione è stata dominata dal Mercedes. La W05 si è dimostrata nettamente superiore alle altre monoposto e solo qualche problema di affidabilità non ha consentito ai due piloti di vincere tutte le gare. Alla fine Lewis Hamilton e Nico Rosberg hanno regalato alla Mercedes 16 vittorie su 19 gran premi. Un record.

Questo significa che la W05 è diventata la monoposto che ha ottenuto più successi in una singola stagione, superando la McLaren MP4/4 e le Ferrari F2002 e F2004. C’è da fare una piccola precisazione. La MP4/4 del 1988 ottenne 15 successi su 16 gare, mentre la F2002 del 2002 si aggiudicò 15 gare su 17. Infine, la F2004 del 2004 ottenne il record su 18 gare disputate. La Mercedes ha eguagliato anche il record delle 10 doppiette in stagione della McLaren(1988). In qualifica la Mercedes ha stabilito il record di 12 prime file complete in stagione. Nel 2014, Rosberg e Hamilton hanno regalato al team tedesco 30 prime file. E’ record. Il precedente primato era detenuto dalla Williams Lewis Hamilton campione del mondo 2014con 28 prime file nella stagione 1993. Eguagliato il record delle 18 pole stagionale della Red Bull(2011). L’ultimo record è quello dei punti: 701 punti in una sola stagione.

Ad Abu Dhabi Hamilton ha vinto gara e campionato. Per il 29enne inglese si tratta del secondo titolo della sua carriera dopo quello del 2008 al volante della McLaren-Mercedes. Hamilton ha vinto 11 gare su 19 nel 2014. Non è record: il primato è detenuto da Michael Schumacher(2004) e Sebastian Vettel(2013) con 13 vittorie in stagione. Una carriera da predestinato quella di Hamilton, messo sotto contratto già a 12 anni da Ron Dennis. Nel 2006 debutta nel campionato GP2 sostituendo proprio Rosberg, campione del 2005. Domina in gran parte delle gare e vince il titolo con facilità. A novembre 2006 la McLaren lo annuncia come pilota accanto ad Fernando Alonso nel 2007. Nella prima gara in Australia conclude al terzo posto e conquista il primo podio della carriera. La prima vittoria arriva alla sesta gara in Canada. Alla fine perde il campionato, beffato da Kimi Raikkonen(Ferrari) nell’ultima gara in Brasile. Il primo titolo arriva l’anno dopo con un po’ di fortuna. La sua carriera prosegue tra alti e bassi fino al 2013.

0 commenti: