06/12/14

Rubati 60 trofei nella sede della Red Bull

La sede Red Bull a Milton KeynesUn commando di sei persone ha fatto irruzione nel quartier generale della Red Bull a Milton Keynes, in Inghilterra. I ladri si sono impossessati di una sessantina di trofei tra targhe e coppe. Unici dettagli trapelati riguardano gli abiti scuri indossati e le targhe straniere sui veicoli dei responsabili.

Christan Horner, team principal Red Bull, ha dichiarato: “Sono devastato da questa grave intrusione nella nostra sede, che ha visto il furto di oltre 60 trofei che avevamo conquistato con anni di duro lavoro e che rappresentavano gli sforzi di un gruppo di persone appassionate al loro impegno. Siamo perplessi sui motivi per cui qualcuno dovrebbe prendere questi trofei: per la squadra il loro valore è straordinariamente elevato, ma il valore intrinseco è basso”. La Red Bull invita gli appassionati a contattare la polizia di Thames Valley(+44 1865 841148) per chiunque riuscisse ad avere informazioni sulla sorte di questi trofei o sugli autori del gesto.

0 commenti: