14/12/14

Sebastien Buemi ha vinto la terza gara di Formula E

La partenza della garaA Punta del Este c’è stata la terza gara di Formula E, la nuova serie automobilistica ideata dalla Federazione Internazionale dell’Automobile e dedicata a veicoli spinti da motori elettrici. La gara è stata vinta dal pilota britannico Sebastien Buemi, della squadra e.dams-Renault.

Secondo posto per Nelson Piquet Jr(China Racing). Sul gradino più basso del podio è finito Lucas Di Grassi(Audi Motorsport Abt), vincitore della prima gara a Beijing. Il pilota brasiliano ha preceduto l’italiano Jarno Trulli(Trulli), che conquista così i primi punti in stagione. La gara è stata neutralizzata per ben 3 volte per gli incidenti di Sam Bird(Virgin Racing), Stephane Sarrazin(Venturi) e Matthew Brabham(Andretti). La safety car è entrata in pista anche quando Antonio Felix da Costa ha fermato la sua Amlin Aguri in mezzo alla pista. Gara sfortunata per l’esordiente Jean Eric Vergne(Andretti). L’ex pilota della Toro Rosso è partito dalla pole ma al via è stato bruciato da Piquet Jr. Il pilota francese ha ripreso la prima posizione al 13esimo giro. Vergne è stato il primo a cambiare la monoposto e poteva vincere se non si fosse fermato in pista a due giri dal termine per un problema tecnico. Dopo il cambio auto si è ritrovato in testa Nick Heidfeld(Venturi) ma il pilota tedesco è stato sanzionato con un drive through per eccesso di velocità in pit-lane. Stessa penalità anche per Nicolas Prost(e.dams-Renault) e Jerome D’Ambrosio(Dragon Racing). I due hanno tagliato il traguardo in settima e ottava posizione. Davanti a loro hanno chiuso Jaime Alguersuari(Virgin Racing) e Bruno Senna(Mahindra Racing). Di Grassi guida la classifica con 58 punti, 18 in più di Bird e Buemi. Il quarto gran premio si disputerà a Buenos Aires in Argentina il 10 gennaio 2015.

0 commenti: