04/04/16

I problemi di affidabilità della Ferrari

Fumo dalla Ferrari di VettelDopo la partenza tutto sommato incoraggiante a Melbourne, la Ferrari torna a rivedere le streghe. Il secondo posto di Kimi Raikkonen a Sakhir non cancella la delusione per il guasto nel giro di ricognizione che ha impedito a Sebastian Vettel di correre il gran premio del Bahrain. E’ la prima volta che il quattro volte campione del mondo non prende parte ad una gara di Formula 1. Un problema analogo capitò anche a Michael Schumacher nel gran premio di Francia del 1996. Ora a Maranello bisognerà esaminare il propulsore 061-H della SF16-H del tedesco sperando che si sia trattato di un guasto ad una valvola, un iniettore o una turbina. Proprio il cedimento della turbina è quello che è capitato a Raikkonen in Australia con simile fumata. Alla fine il finlandese ha utilizzato lo stesso motore anche nella seconda gara. Molto più grave il cedimento di una valvola o un iniettore. In questo caso è quasi obbligatorio la sostituzione della Power Unit per il prossimo gran premio in Cina. Quindi Vettel quasi sicuramente dovrà rassegnarsi a mettere da parte il primo esemplare di motore 061-H e disputare le restanti 19 gare con soli 4 propulsori.

0 commenti: