21/07/16

Rosberg: Non avverto pressione da Hamilton

Nico RosbergUn solo punto di vantaggio rimasto, ma Nico Rosberg si presenta fiducioso alla vigilia del gran premio d’Ungheria. Il pilota tedesco della Mercedes ha dichiarato: “Lewis Hamilton? Non sento la pressione, finora ho avuto la stagione migliore di tutti e non guardo al quadro complessivo. Il modo migliore per vincere è concentrarsi una gara per volta”.

Rosberg è tornato anche sulla penalizzazione di 10 secondi che gli ha fatto perdere il secondo posto a Silverstone: “C’è stato l’esame di queste comunicazioni via radio che ho avuto e sono state giudicate non permesse, quindi c’è stata questa penalità e sono stato retrocesso al terzo posto. Ora ci sono stati ulteriori chiarimenti e noi dovremo aderire letteralmente alle direttive di Charlie Whiting, agli ammonimenti che ci ha dato. Quindi va bene così, d’ora in avanti dovremo cercare solo di aderire a queste procedure”. Il tedesco “rifiuta” la lotta a due con il compagno di squadra: “E’ presto per dirlo. Red Bull e Ferrari hanno avuto alti e bassi, ma la strada è ancora lunga”. L’Hungaroring non è la pista ideale per il riscatto di Rosberg. Il motivo? Il pilota tedesco non è mai salito sul podio in Ungheria. Il miglior risultato è un quarto posto ottenuto nel 2009 con la Williams-Toyota e nel 2014 con la Mercedes. L’anno scorso ha chiuso la gara all’ottavo posto.

0 commenti: