05/08/16

Piloti si offrono a Williams e Renault

Una Renault viene portata sulla griglia di partenzaLa prima parte del campionato 2016 di Formula 1 è andata in archivio. Dal gran premio del Belgio, in programma il 28 agosto, parte un altro campionato. Alcuni piloti sono andati i vacanza, altri sono alla disperata ricerca di un volante per la prossima stagione. Il mercato piloti di quest’anno è meno interessante rispetto a quello degli altri anni, visto che sono già occupati i sedili di Mercedes, Red Bull e Ferrari. Ruota tutto attorno alla Williams e alla Renault.

Entrambe le scuderie hanno intenzione di cambiare la coppia piloti. Felipe Massa e Valtteri Bottas hanno il contratto in scadenza al termine di questa stagione e la Scuderia di Groove sembra non intenzionata a rinnovarli. Stessa situazione anche per la Renault, con entrambi i piloti in scadenza e per di più con prestazioni non all’altezza. La Williams sta trattando diversi piloti, tra cui Jenson Button. Il campione del mondo 2009, in forza al team McLaren dal 2010, potrebbe approdare a Grove, magari affiancato da Stoffel Vandoorne. Il belga però potrebbe essere promosso titolare dalla McLaren per sostituire l’inglese. Per Button sarebbe un ritorno, visto che ha debuttato in F1 proprio con la Williams nel 2000. In lista c’è pure Sergio Perez, anche se il messicano ha un contratto con la Force India per il 2017. Bottas si sarebbe offerto alla McLaren, ma è più probabile che alla fine firmi per la Renault. Il pilota finlandese potrebbe essere affiancato da Nico Hulkenberg, Perez o Pascal Wehrlein. Il pilota tedesco della Manor valuta anche un passaggio alla Force India o di restare nel suo attuale team. Poche chance per Massa di restare in F1. Il primo cambio di sedile ci sarà già a Spa: Esteban Ocon prenderà il posto di Rio Haryanto alla Manor. Il francese è pilota Mercedes, ma anche Renault.

0 commenti: