14/10/16

Force India conferma Perez e libera Hulkenberg per la Renault

Nico Hulkenberg con la Force India davanti ad una RenaultNel 2017 la Force India ha deciso di “liberare” il tedesco Nico Hulkenberg. A dare ufficialità alle indiscrezioni circolate negli ultimi giorni è la scuderia di Vijay Mallya. Confermato invece il messicano Sergio Perez. Si chiude così una storia di cinque stagioni: Hulkenberg, infatti, ha corso nel 2011(come terzo pilota) e nel 2012 prima di passare in Sauber e poi ritornare in Force India nel 2014. Il tedesco ha conquistato 271 punti con la scuderia indiana fino ad oggi, con due quarti posti come miglior risultato(Belgio 2012 e Belgio 2016).

Ricevuto il “via libera” dal team con il quale chiuderà il campionato, Renault ha potuto annunciare l’accordo con Hulkenberg. Il pilota tedesco ha firmato un contratto biennale con opzione sul terzo anno. Da quanto riporta la testata tedesca “Bild”, Hulkenberg dovrebbe essersi assicurato un compenso complessivo di 18 milioni di euro in tre anni, vale a dire 6 milioni a stagione. Una bella cifra per un pilota che non è mai salito sul podio e che ha conquistato una pole position e due giri veloci in gara. La Renault è tornata in Formula 1 come costruttore in questa stagione, ma fino a questo momento non ha ottenuto grossi risultati: solo 8 punti in diciassette gare disputate. Per l’altro sedile sono in lizza gli attuali piloti Kevin Magnussen e Jolyon Palmer, ma alla fine potrebbe spuntarla il francese Esteban Ocon, pilota Mercedes in “prestito” alla Manor fino al termine della stagione. Quest’ultimo punta anche al secondo sedile della Force India.

0 commenti: