09/10/16

Formula E: A Hong Kong vince Buemi

Sebastien Buemi ha vinto l'eprix a Hong KongA Hong Kong c’è stata la prima gara della stagione 2016-2017 di Formula E, la serie automobilistica ideata dalla Federazione Internazionale dell’Automobile e dedicata a veicoli spinti da motori elettrici. La gara è stata vinta dal pilota svizzero Sebastien Buemi, della squadra e.dams Renault. Secondo posto per Lucas Di Grassi(Audi Abt). Si può dire che la nuova stagione parte come era finita, ovvero con l’ennesimo duello tra i due contendenti al titolo della passata stagione. Sul gradino più basso del podio ha chiuso Nick Heidfeld(Mahindra Racing).

Al via il poleman Nelson Piquet Jr(Nextev) mantiene la prima posizione davanti al compagno di squadra Oliver Turvey e le due Virgin di Sam Bird e Jose Maria Lopez. Buemi è solo quinto. Il campione in carica inizia la sua rimonta con un sorpasso su Lopez. Al secondo giro il pilota della Virgin viene passato anche dalle due Mahindra Racing di Heidefeld e Felix Rosenqvist. Al sesto giro Bird supera Turvey. Il giro dopo anche Buemi passa il pilota della Nextev. All’ottavo giro Di Grassi, 12esimo in quel momento, è costretto ad una sosta anticipata per sostituire l’ala anteriore danneggiata. Piquet Jr sembra avviata verso la vittoria, ma al 17esimo giro accade l’imprevisto: Lopez va a sbattere all’uscita della curva 4 e il pilota brasiliano  della Nextev, che si apprestava al doppiaggio, deve improvvisare un parcheggio contro le barriere per evitare il tamponamento. Piquet riprende la gara in terza posizione dietro Bird e Buemi. Entra la safety car e Di Grassi ne approfitta per sostituire la monoposto. Il giro dopo anche Buemi e altri piloti effettuano il cambio vettura. La gara riprende al 21esimo giro e Piquet va ai box per sostituire la monoposto. Cinque giri dopo anche Bird va ai box, ma il cambio vettura dura più del previsto e riparte con un giro di ritardo. Buemi è primo davanti a Di Grassi e Heidfeld. Non succede più nulla. In quarta posizione chiude Nicolas Prost(e.dams Renault) davanti alle due Andretti di António Félix da Costa e Robin Frijins. Chiudono la zona punti Jerome D’Ambrosio(Dragon Racing), Turvey e le due Venturi di Maro Engel e Stephane Sarrazin. Rosenqvist è autore del giro più veloce in gara che vale 1 punto. Il secondo gran premio si disputerà a Marrakesh in Marocco il 12 novembre 2016.

0 commenti: