04/11/16

Ecclestone: Gestione F1 non cambierà

Bernie Ecclestone“Posso garantire ai tifosi che finché la compagnia interessata resta così come è, non ci saranno cambiamenti. Possono esserci azionisti diversi, ma chi sta entrando guarderà forse più all’aspetto commerciale di prima”. Lo ha detto il boss della F1, Bernie Ecclestone, in un’intervista al sito della Formula 1, sul cambio di gestione del Circus con l’arrivo della Liberty Media. Nei giorni scorsi si è parlato tanto di Ross Brawn come erede di Ecclestone, ma quest’ultimo fa capire che non è ancora arrivato il momento per lui di farsi da parte: “Il prossimo anno non cambierà nulla e fino alla scadenza del Patto della Concordia nel 2020 rimarrà tutto come sta”. Brawn, direttore tecnico della Ferrari dal 1996 al 2006, guarda al suo vecchio team: “Il momento adesso è frustrante per Sebastian Vettel, ma penso che prima di arrivare sapesse che la sfida Ferrari era difficile. E credo che sia uno dei motivi per cui ha accettato di andarci”.

0 commenti: