27/01/17

La Manor chiude i battenti

Il modello della Manor MRT07Non ci sono acquirenti per la Manor, in amministrazione controllata da inizio gennaio. La scuderia chiude i battenti e licenzia 220 dipendenti. Il campionato di Formula 1 torna così ad avere 20 macchine al via, un limite minimo ritenuto accettabile per il Circus. Per la Liberty Media c’è già la prima sfida da affrontare.

Non è rimasto nessuno dei tre team che hanno debuttato in F1 nella stagione 2010. Dopo il ritiro di HRT(2012) e Caterham(2014), ora è toccato alla Manor(ex Marussia e Virgin) abbondonare il difficile mondo della Formula 1. Il team aveva rischiato di chiudere già al termine della stagione 2014, ma grazie ad un mezzo miracolo riuscì a partecipare al campionato 2015. Nel 2016 ha conquistato un punto grazie al decimo posto nel gran premio d’Austria di Pascal Werhlein. Purtroppo il nono posto di Felipe Nasr(Sauber) in Brasile ha fatto scivolare il team in 11esima posizione nel campionato costruttore e fatto svanire 35 milioni di dollari. Il gruppo aerodinamico della Manor ha voluto scattare una foto davanti al modello di galleria della MRT07 poco prima che la squadra venisse dichiarata definitivamente chiusa. Questa è la prima immagine di una monoposto 2017, anche se non la vedremo mai in pista.

0 commenti: