03/07/17

Vettel evita la squalifica con le scuse

Sebastian VettelFinisce senza ulteriori sanzioni la vicenda della “ruotata” di Sebastian Vettel a Lewis Hamilton(Mercedes) a Baku. Lo ha comunicato la Federazione Internazionale dell’Automobile(FIA) dopo aver ascoltato il pilota della Ferrari nella sede di Parigi. Nella nota diffusa dall’organismo presieduto da Jean Todt si rileva che Vettel si è assunto le proprie responsabilità e ha chiesto scusa. In gara il pilota era stato sanzionato con uno stop & go di 10 secondi. Si chiude così l’ultima coda del gran premio d’Azerbaigian. Ora Sebastian Vettel può serenamente festeggiare a Parigi il suo 30esimo compleanno. Nel gran premio d’Austria deve comunque fare attenzione a non commettere irregolarità. Il motivo? Nel caso beccasse un’altra penalità di 3 punti sulla superlicenza si porterebbe a quota 12; questo farebbe scattare la squalifica per una gara. Tornando al “fattaccio” di Baku, il presidente della FIA, inoltre, ha inibito il quattro volte campione del mondo a essere testimonial delle campagne sulla sicurezza stradale fino alla fine del 2017.

0 commenti: