18/04/10

GP della Cina: Button vince la gara dei cambi gomme

La doppietta McLaren in Cina Il gran premio della Cina è stato uno dei più emozionanti e caotici degli ultimi anni. Per certi versi la gara, per i continui cambiamento meteorologici, ha fatto venire in mente il gran premio d’Europa del 1993 vinto da Senna. Alla fine ha vinto Button(McLaren), uno dei piloti che ha fatto il minor numero di cambi gomme.

Alla partenza Alonso(Ferrari) parte in anticipo portandosi in prima posizione. Seguono Webber(Red Bull), Vettel(Red Bull), Rosberg(Mercedes) e il resto del gruppo. Nelle retrovie c’è un contatto che vede coinvolti Liuzzi(Force India), Kobayashi(Sauber) e Buemi(Toro Rosso). Entra la safety car.

Alla ripartenza inizia a piovere e molti piloti decidono di entrare ai box per montare le gomme intermedie. Rosberg, Button, Kubica(Renault) e Petrov(Renault) decidono di continuare con le gomme da asciutto. Sarà la scelta giusta. Alonso viene penalizzato con un “drive through” per la partenza anticipata.

Dopo pochi giri smette di piovere e tutti quelli che avevano montato le intermedie sono costretti a rientrare ai box. Il primo a cambiare i pneumatici è Schumacher(Mercedes). Hamilton(McLaren) e Vettel sono protagonisti di uno strano episodio. Il pilota inglese infila Vettel all’ingresso della corsia dei box. Dopo aver cambiato le gomme, Vettel ricambia il favore stringendo Hamilton nella stretta corsia dei box. Per questo episodio i due piloti sono sotto investigazione da parte dei commissari.

Una cosa analoga accade quando riinizia a piovere. Questa volta i protagonisti sono i due piloti Ferrari. Alonso infila Massa poco prima del rientro ai box. La gara va avanti con pista bagnata. Rosberg, in testa in quel momento, arriva lungo e si fa infilare da Button.

La gara mette in evidenza una cosa, i problemi di Michael Schumacher. Il sette volte campione del mondo sembra impacciato e non riesce a tenere il ritmo del suo compagno di squadra Rosberg. Oltretutto viene superato da chiunque. Dei tanti duelli in pista, forse il più bello è stato quello che ha visto protagonisti Schumacher e Hamilton.

Alla fine la gara termina con un interessante duello in famiglia tra Button e Hamilton. Al terzo posto si classifica Rosberg davanti ad Alonso, Kubica, Vettel, Petrov, Webber, Massa e Schumacher. Hamilton è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:42.061.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 1 Button McLaren 1:46:42.163 171,541
2 2 Hamilton McLaren +1.530 171,500
3 4 Rosberg Mercedes +9.484 171,287
4 8 Alonso Ferrari +11.869 171,224
5 11 Kubica Renault +22.213 170,948
6 5 Vettel Red Bull +33.310 170,653
7 12 Petrov Renault +47.600 170,275
8 6 Webber Red Bull +52.172 170,155
9 7 Massa Ferrari +57.796 170,006
10 3 Schumacher Mercedes +1:01.749 169,902
11 14 Sutil Force India +1:02.874 169,873
12 9 Barrichello Williams +1:03.665 169,852
13 17 Alguersuari Toro Rosso +1:11.416 169,649
14 19 Kovalainen Lotus +1 lap 166,646
15 10 Hulkenberg Williams +1 lap 166,413
16 21 Senna Hispania Racing +2 laps 162,716
17 20 Chandhok Hispania Racing +4 laps 157,879
18 18 Trulli Lotus +30 laps 129,692
19 25 Di Grassi Virgin +48 laps 83,014
20 22 De La Rosa Sauber +49 laps 155,107
21 16 Buemi Toro Rosso +56 laps -
22 23 Kobayashi Sauber +56 laps -
23 12 Liuzzi Force India +56 laps -
24 24 Glock Virgin +56 laps -

0 commenti: