03/08/10

La Lotus avrà i motori Renault nel 2011

Ayrton Senna al volante della Lotus-Renault nel gran premio del Portogallo 1985 Dopo quasi 25 anni, la Lotus avrà di nuovo i motori Renault a partire dalla stagione 2011. L’accordo sarà siglato nel weekend del gran premio di Belgio in programma a fine agosto.

La Renault ha già forniti i propri motori alla squadra fondata da Colin Champman nelle stagioni 1983, 1984, 1985 e 1986. La collaborazione fruttò 4 vittorie e 19 pole position. Nel gran premio del Portogallo 1985, Ayrton Senna ottenne la prima vittoria in F1 al volante della Lotus-Renault(foto).

L’accordo prevede una fornitura tecnica che comprenderà il propulsore, il cambio 2010 e tutta l’idraulica. Nei mesi scorsi la Lotus aveva comunicato che il KERS non sarebbe stato presente sulla vettura 2011. Dopo quest’accordo è probabile che il team malese cambi idea acquistando il sistema offerto ad un milione di dollari dalla Magneti Marelli.

Nel paddock gira voce che la Lotus possa affidare il volante ad un pilota del programma Renault nel 2011. La cosa però è poco probabile, perché i piloti attuali, Trulli e Kovalainen, hanno un contratto valido anche per la prossima stagione.

0 commenti: