10/10/10

GP del Giappone: Vittoria facile per Vettel

Vettel davanti a Webber nel gran premio del Giappone Sebastian Vettel(Red Bull) ha vinto il gran premio del Giappone e si rilancia in corso per il mondiale piloti. Per Il pilota tedesco si tratta dell’ottavo successo in carriera, il terzo stagionale. La Red Bull vince per la settima volta in questa stagione. La scuderia austriaca è al 13esimo successo della sua storia. Ottimo terzo posto per Alonso(Ferrari).

Di Grassi perde il controllo della sua Virgin nel giro di ricognizione e va a sbattere. Alla partenza, Vettel mantiene la posizione, mentre Webber si fa infilare da Kubica(Renault). Button(McLaren) scatta meglio di Alonso, ma perde la posizione dopo poche curve.

In mezzo al gruppo succede di tutto. Subito dopo il via, Petrov perde il controllo della Renault e va a sbattere contro il muro. Massa(Ferrari) tenta un sorpasso impossibile su Schumacher(Mercedes). Il pilota brasiliano mette le gomme sull’erba e perde il controllo della sua Ferrari. Centra in pieno il Liuzzi(Force India). Entra la safety car.

La Renault di Kubica perde una gomma e si ritira durante il regime di safety car. Alla ripartenza non succede nulla. Dopo alcuni giri, Schumacher infila Barrichello(Williams) e si porta in sesta posizione. La gara va avanti senza emozioni fino alla fase dei pit stop. Button e Kobayashi(Sauber) sono gli unici piloti di testa che non fermano per il cambio gomme. Il pilota inglese conduce la corsa fino al 39esimo giro, quando entra ai box per mettere le gomme morbide. Lo stesso fa anche il pilota giapponese.

Button rientra in pista dietro il compagno di squadra. Hamilton però inizia ad avere un problema al cambio. Dopo alcuni giri, Button lo supera con facilità. A questo punto, le uniche emozioni della gara le regala Kobayashi. Il pilota giapponese supera Alguersuari(Toro Rosso) e Barrichello(Williams). Dopo un paio di giri anche Heidfeld(Sauber) si fa passare dal Kobayashi. A 6 giri dal termine Rosberg(Mercedes) perde una gomma e va a sbattere.

La gara ci conclude senza ulteriori emozioni. Vettel vince davanti a Webber, Alonso, Button, Hamilton, Schumacher, Kobayashi, Heidfeld, Barrichello e Buemi(Toro Rosso). Webber è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:33.474.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 5 Vettel Red Bull 1:30:27.323 203,948
2 6 Webber Red Bull +0.905 203,914
3 8 Alonso Ferrari +2.721 203,846
4 1 Button McLaren +13.522 203,441
5 2 Hamilton McLaren +39.595 202,471
6 3 Schumacher Mercedes +59.933 201,721
7 23 Kobayashi Sauber +1:04.038 201,570
8 22 Heidfeld Sauber +1:09.648 201,364
9 9 Barrichello Williams +1:10.846 201,320
10 16 Buemi Toro Rosso +1:12.806 201,249
11 17 Alguersuari Toro Rosso +1 lap 199,883
12 19 Kovalainen Lotus +1 lap 196,462
13 18 Trulli Lotus +2 laps 193,984
14 24 Glock Virgin +2 laps 192,923
15 21 Senna Hispania Racing +2 laps 192,868
16 20 Yamamoto Hispania Racing +3 laps 190,885
17 4 Rosberg Mercedes +6 laps 199,778
18 14 Sutil Force India +9 laps 198,064
19 11 Kubica Renault +51 laps 141,061
20 10 Hulkenberg Williams +53 laps -
21 7 Massa Ferrari +53 laps -
22 12 Liuzzi Force India +53 laps -
23 12 Petrov Renault +53 laps -
24 25 Di Grassi Virgin - -

0 commenti: