16/10/11

GP della Corea: Vittoria di Vettel. Male la Ferrari

Vettel precede Hamilton nel gran premio della Corea 2011Sebastian Vettel(Red Bull) ha vinto il gran premio della Corea, sedicesima prova del campionato del mondo di F1 2011. Il pilota tedesco è al decimo successo stagionale e al 20esimo in carriera. La Red Bull ottiene la 25esima vittoria della sua storia. La scuderia austriaca conquista il titolo costruttori.

Alla partenza Hamilton mantiene la posizione alla prima curva, ma poco dopo Vettel infila l’inglese. Dietro c’è una battaglia tra Button(McLaren), Webber(Red Bull) e le due Ferrari di Massa e Alonso. Alla fine del primo giro Vettel conduce davanti a Hamilton, Webber, Massa, Alonso e Button. Al quarto giro Schumacher(Mercedes) supera Di Resta(Force India) portandosi in nona posizione.

Dopo dodici giri Massa inizia ad avere problemi di sottosterzo. Al 14esimo iniziano la fase dei cambi gomme. Button e Rosberg(Mercedes) vanno ai box contemporaneamente. I due danno vita ad un bel duello. Il tedesco riesce a superare l’inglese. Al 15esimo giro entrano ai box Webber, Massa, Petrov(Renault Lotus) e Schumacher. Button supera Rosberg. Al 16esimo giro Hamilton e Alonso effettuano il cambio gomme. Il giro dopo tocca a Vettel.

Al 17esimo giro Petrov tampona Schumacher. Entra in pista la safety car per permettere ai commissari di rimuovere i detriti in pista. Vettel conduce davanti a Hamilton, Webber, Button, Rosberg, Massa e Alonso. Al 21esimo giro si riparte. Button cerca di superare Webber senza riuscirvi. Al 25esimo giro le due Ferrari si portano nella scia di Rosberg. Al 27esimo giro le due Ferrari superano il pilota della Mercedes.

Al 28esimo giro Rosberg va ai box per il cambio gomme. Al 32esimo giro Webber attacca Hamilton, ma non riesce a superarlo. Il pilota australiano ci riprova anche il giro dopo. Hamilton però mantiene la posizione. Al 34esimo giro i due vanno ai box. Al ritorno in pista Hamilton e Webber danno vita ad un bello duello. Entrano ai box Vettel, Button e Massa. Alonso prosegue e fa segnare il suo miglior tempo in gara. Lo spagnolo entra ai box al 38esimo giro.

Dopo la fase dei cambi gomme Vettel guida davanti a Hamilton, Webber, Button, Alonso e Massa. Il pilota tedesco prende il largo. Al 47esimo giro Webber attacca nuovamente Hamilton, ma non riesce a superarlo. Al 49esimo giro l’australiano supera il pilota della McLaren sul rettilineo di partenza, ma poco dopo Hamilton si riprende la posizione. Non succede più nulla. Nell’ultimo giro Alguersuari supere Rosberg. Vettel vince davanti a Hamilton, Webber, Button, Alonso, Massa, Alguersuari(Toro Rosso), Rosberg, Buemi(Toro Rosso) e Di Resta(Force India). Vettel è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:39.605.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 1 Vettel Red Bull 1:38:01.994 188,893
2 3 Hamilton McLaren +12.019 188,507
3 2 Webber Red Bull +12.477 188,493
4 4 Button McLaren +14.694 188,422
5 5 Alonso Ferrari +15.689 188,390
6 6 Massa Ferrari +25.133 188,089
7 19 Alguersuari Toro Rosso +49.538 187,315
8 8 Rosberg Mercedes +54.053 187,173
9 18 Buemi Toro Rosso +1:02.762 186,898
10 15 Di Resta Force India +1:08.602 186,715
11 14 Sutil Force India +1:11.229 186,633
12 11 Barrichello Williams +1:33.068 185,950
13 9 Senna Renault Lotus +1 lap 185,253
14 20 Kovalainen Lotus +1 lap 185,192
15 16 Kobayashi Sauber +1 lap 184,780
16 17 Perez Sauber +1 lap 184,768
17 21 Trulli Lotus +1 lap 184,089
18 24 Glock Virgin +1 lap 182,873
19 22 Ricciardo HRT +1 lap 182,600
20 25 D’Ambrosio Virgin +1 lap 182,526
21 23 Liuzzi HRT +3 laps 177,608
22 12 Maldonado Williams +25 laps 177,773
23 10 Petrov Renault Lotus +39 laps 180,969
24 7 Schumacher Mercedes +40 laps 186,620

0 commenti: