17/10/11

Il mondo dei motori piange un altro campione. Addio Dan Wheldon

L'incidente in cui è morto Dan Wheldon“F1 News” è nato per parlare esclusivamente di Formula 1. Oggi(17 ottobre), però vi parlo di un pilota che ha fatto la storia della Indy Racing League, Dan Wheldon. Negli ultimi anni il pilota britannico è stato uno dei protagonisti del campionato IRL. Ha vinto per ben due volte la miglia di Indianapolis(2005 e 2011) ed è stato campione dell’Indy Racing League nel 2005 con 6 vittorie(record per la categoria). Nel 2006 ha vinto la 24 Ore di Daytona per vetture sport insieme a Scott Dixon e Casey Mears

Nell’ultima gara del campionato IRL, disputata ieri a Las Vegas, c’è stato un incidente che ha visto coinvolte ben 15 monoposto. Al decimo giro, alla curva 1, Dan Wheldonmentre il gruppone marciava compatto a oltre 300 km/h, Cunningham ha sfiorato il retrotreno della monoposto che lo precedeva, probabilmente a causa del disturbo aerodinamico la sua vettura si è intraversata, Hinchcliffe che lo seguiva lo ha centrato sulla fiancata ed è decollato.

Wheldon non è riuscito a evitare la carambola davanti a lui ed ha centrato in pieno la vettura di Kimball. La monoposto del pilota britannico è decollata andando a sbattere contro le reti di protezione. L’impatto è stato tremendo. Wheldon è morto sul colpo. Aveva 33 anni. Il pilota britannico lascia la moglie e due bambini.

0 commenti: