08/07/12

GP di Gran Bretagna: Webber beffa Alonso

Webber vince il gran premio di Gran Bretagna 2012Mark Webber ha vinto il gran premio di Gran Bretagna a Silverstone, nona prova del campionato del mondo di F1 2012. Il pilota australiano è al secondo successo stagionale, il nono in carriera. La Red Bull è alla 30esima vittoria della sua storia, la terza stagionale.

Sulla griglia di partenza c’è pure Charles Pic(Marussia). I commissari lo hanno riammesso malgrado ieri non si fosse qualificato. Manca Vitaly Petrov(Caterham) per un problema al motore. Alonso(Ferrari) e Hamilton(McLaren) partono con le gomme dure. Alla partenza il pilota spagnolo mantiene la prima posizione. Massa(Ferrari) brucia Vettel(Red Bull) e insidia il terzo posto a Schumacher(Mercedes). Di Resta(Force India) fora la posteriore destra ed è costretto a rientrare ai box. Si ritirerà dopo due giri. Al terzo giro Massa attacca Schumacher, ma il sette volte campione del mondo resiste senza difficoltà. Il pilota brasiliano perde il contatto e viene attaccato da Vettel, che per due volte cerca di passare la Ferrari.

Grosjean(Lotus) è costretto ad andare ai box per sostituire il musetto. All’11esimo giro Vettel inaugura la fase dei cambi gomme. Il tedesco monta le gomme dure. Il giro dopo Massa passa Schumacher. Maldonado(Williams) e Perez(Sauber) si fermano per il pitstop. I due sudamericani escono insieme e poco curve dopo si toccano. Il pilota messicano è costretto al ritiro, mentre Maldonado deve andare ai box per cambiare la gomma forata. Entrano ai box anche Schumacher, Massa e Webber. Vettel guadagna si ritrova davanti al pilota della Ferrari. Alonso si ferma al 16esimo giro. Monta nuovamente le gomme dure.

Al comando ora c’è Hamilton(McLaren), che però deve fare ancora la sosta. L’inglese viene ripreso da Alonso. Lo spagnolo lo passa, ma grazie al DRS Hamilton cerca di riprendersi la posizione. Il pilota della Ferrari riesce a mantenere la posizione con un gran staccata. Poco dopo l’inglese rientra ai box per il cambio gomme. Monta la mescola morbida. Al 24esimo giro Raikkonen(Lotus) supera Schumacher. Il pilota della Mercedes viene superato anche da Hamilton. Al 32esimo giro Vettel vai ai box per la seconda sosta. Monta le gomme dure. Due giri dopo vieni copiato dal compagno di squadra Webber. Al 38esimo giro Alonso va ai box per il cambio gomme. E’ costretto a montare la mescola morbida. Kobayashi(Sauber) nel frattempo ai box travolge quattro meccanici arrivando lungo in frenata. Per fortuna sono tutti illesi.

Alonso fa il giro veloce e porta il vantaggio su Webber sopra i 4 secondi. E’ un fuoco di paglia. Le gomme dello spagnolo perdono prestazione e il pilota australiano si fa sotto. Al 45esimo giro Webber è nei tubi di scarico della Ferrari di Alonso. Al 47esimo il pilota della Red Bull supera lo spagnolo alla curva 4. Webber prende subito il largo. Negli ultimi giri Alonso e Massa devono tenere a bada Vettel e Raikkonen. Senna(Williams) supera Hulkenberg(Force India). Lo stesso fa anche Button(McLaren). La gara termina con la vittoria di Webber. Sul podio Alonso e Vettel. Quarto posto per Massa. Il pilota brasiliano ottiene il miglior piazzamento stagionale. Chiudono la top Raikkonen, Grosjean(ottima la sua rimonta), Schumacher, Hamilton, Senna e Button. Raikkonen è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:34.661.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 2 Webber Red Bull 1:25:11.288 215,662
2 5 Alonso Ferrari +3.060 215,533
3 1 Vettel Red Bull +4.683 215,458
4 6 Massa Ferrari +9.519 215,261
5 9 Raikkonen Lotus +10.314 215,228
6 10 Grosjean Lotus +17.101 214,943
7 7 Schumacher Mercedes +29.153 214,439
8 4 Hamilton McLaren +36.453 214,134
9 19 Senna Williams +43.347 213,848
10 3 Button McLaren +44.444 213,803
11 14 Kobayashi Sauber +45.370 213,764
12 12 Hulkenberg Force India +47.856 213,661
13 16 Ricciardo Toro Rosso +51.241 213,521
14 17 Vergne Toro Rosso +53.313 213,436
15 8 Rosberg Mercedes +57.394 213,267
16 18 Maldonado Williams +1 lap 209,957
17 20 Kovalainen Caterham +1 lap 209,577
18 24 Glock Marussia +1 lap 208,596
19 25 Pic Marussia +1 lap 207,777
20 22 De La Rosa HRT +2 laps 206,740
21 23 Karthikeyan HRT +2 laps 206,235
22 15 Perez Sauber +41 laps 209,552
23 11 Di Resta Force India +50 laps 141,580
24 21 Petrov Caterham +52 laps -

0 commenti: