21/04/13

GP del Bahrain: Domina Vettel. Male la Ferrari

Vettel vince il gran premio del Bahrain 2013Sebastian Vettel(Red Bull) ha vinto il gran premio del Bahrain, quarta prova del campionato del mondo di F1 2013. Il pilota tedesco è al 28esimo successo in carriera, il secondo stagionale. La Red Bull è alla 37esima vittoria della sua storia, la seconda in stagione.

Alla partenza Nico Rosberg(Mercedes) mantiene la prima posizione. Fernando Alonso(Ferrari) supera Vettel all’esterno della prima curva, ma il campione del mondo si riprende la posizione poco dopo. Seguono Paul Di Resta(Force India) e Felipe Massa(Ferrari). All’inizio del secondo giro Vettel attacca Rosberg, il tedesco si difende con una manovra al limite del regolamento. Dopo una bella lotta, al terzo giro Vettel supera definitivamente Rosberg, che poi viene superato anche da Alonso. Ma anche stavolta Rosberg risponde riprendendo la seconda posizione. Lo spagnolo supera la Mercedes all’inizio del quarto giro. Il giro dopo Rosberg perde un’altra posizione a favore di Di Resta.

Al settimo giro Alonso va ai box per il cambio gomme. Il giro dopo Massa passa Rosberg. Il tedesco va ai box per il cambio gomme. Fanno lo stesso anche Mark Webber(Red Bull) e Jenson Button(McLaren). Rientra ai box anche Alonso per un problema al DRS. Riparte a centro gruppo. Al decimo giro anche Vettel, Massa e Sergio Perez(McLaren) cambiano le gomme. Di Resta guida il gruppo davanti a Kimi Raikkonen(Lotus) e Vettel. I primi due devono ancora non hanno fatto il primo pit stop. Al 15esimo giro Di Resta va ai box e Vettel passa Raikkonen. Il tedesco è nuovamente primo. Seguono Raikkonen, Webber, Rosberg, Button e Massa. Al 17esimo giro Raikkonen effettua il cambio gomme. Il giro dopo anche Massa va ai box. La Ferrari del brasiliano vibrava in modo vistoso per una foratura.

Al 20esimo Button passa Rosberg e si porta in terza posizione dietro alle due Red Bull di Vettel e Webber. Il pilota della Mercedes viene passato anche da Romain Grosjean(Lotus). Al 21esimo Rosberg e Perez effettuano la seconda sosta. I due danno vita ad un bel duello in pista. Button e Lewis Hamilton(Mercedes) effettuano il cambio gomme. Il pilota della McLaren passa Rosberg e si porta in scia al compagno di squadra. Webber e Alonso vanno ai box. Grosjean passa secondo e Di Resta terzo dietro a Vettel. Al 26esimo giro anche Vettel effettua la seconda sosta. Il pilota tedesco torna in pista in prima posizione. Il giro dopo Di Resta passa Grosjean e Button supera Perez. Al 28esimo il pilota francese va ai box per la seconda sosta.

Vettel è primo davanti a Di Resta, Raikkonen, Webber, Button e Perez. I due della McLaren danno vita ad un bello duello. Al 32esimo giro Perez attacca Button, il britannico si difende “portando” il messicano sulla sabbia. Il giro dopo Grosjean passa Perez. Al 34esimo giro Raikkonen passa Di Resta e si porta in seconda posizione, mentre dietro Grosjean guadagna un’altra posizione ai danni di Button. Rosberg effettua la terza sosta. Il giro dopo cambiano le gomme anche Raikkonen e Button. Al 36esimo giro Hamilton passa Perez. Di Resta va ai box per la seconda sosta. Fa lo stesso anche Massa. Il brasiliano è stato penalizzato da un’altra foratura. Raikkonen supera Perez. Webber va ai box, quando rientra in pista si tocca con Rosberg. Raikkonen supera anche Hamilton. Al 39esimo giro Vettel è al comando davanti a Grosjean e Raikkonen. Perez e Alonso vanno ai box.

Al 43esimo giro Vettel effettua la terza sosta. Cambia le gomme anche Grosjean. Il francese rientra in pista davanti a Button. Poco dopo passa Webber e si porta in quarta posizione. Al 45esimo giro Hamilton passa Button. Vettel è primo davanti a Raikkonen, Di Resta, Grosjean, Webber e Hamilton. Intanto Alonso supera le due McLaren e si porta in settima posizione. Al 51esimo giro Hamilton passa Webber. Il giro dopo Grosjean supera Di Resta e si porta in terza posizione. Al 53esimo Webber ripassa Hamilton. Al 54esimo Perez e Alonso danno vita ad un bel duello. Il giro dopo Hamilton attacca Webber, ma l’australiano resiste. All’inizio dell’ultimo giro Hamilton supera Webber. Il pilota australiano perde una posizione a favore di Perez. Vettel vince davanti a Raikkonen, Grosjean, Di Resta, Hamilton, Perez, Webber, Alonso, Rosberg e Button. Vettel è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:36.961. Vettel allunga a +10 su Raikkonen nella classifica piloti.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 1 Vettel Red Bull 1:36:00.498 192,632
2 7 Raikkonen Lotus +9.111 192,327
3 8 Grosjean Lotus +19.507 191,981
4 14 Di Resta Force India +21.727 191,908
5 10 Hamilton Mercedes +35.230 191,461
6 6 Perez McLaren +35.998 191,435
7 2 Webber Red Bull +37.244 191,394
8 3 Alonso Ferrari +37.574 191,383
9 9 Rosberg Mercedes +41.126 191,266
10 5 Button McLaren +46.631 191,085
11 16 Maldonado Williams +1:06.450 190,435
12 11 Hulkenberg Sauber +1:12.933 190,223
13 15 Sutil Force India +1:16.719 190,100
14 17 Bottas Williams +1:21.511 189,944
15 4 Massa Ferrari +1:26.364 189,786
16 19 Ricciardo Toro Rosso +1 lap 189,050
17 20 Pic Caterham +1 lap 188,730
18 12 Gutierrez Sauber +1 lap 188,711
19 22 Bianchi Marussia +1 lap 187,503
20 23 Chilton Marussia +1 lap 187,108
21 21 Van Der Garde Caterham +2 laps 184,102
22 18 Vergne Toro Rosso +41 laps 173,229

0 commenti: