28/07/13

GP d’Ungheria: Domina Hamilton. Raikkonen secondo

La partenza del gran premio d'Ungheria 2013Lewis Hamilton(Mercedes) ha vinto il gran premio d’Ungheria, decima prova del campionato del mondo di F1 2013. Il pilota inglese è al 22esimo successo in carriera, il primo stagionale e con la Mercedes. La scuderia tedesca è alla 13esima vittoria della sua storia, la terza in stagione.

Alla partenza Hamilton(Mercedes) mantiene la prima posizione davanti a Sebastian Vettel(Red Bull) e Romain Grosjean(Lotus). Alla fine del primo giro i primi tre precedono Fernando Alonso(Ferrari), Felipe Massa(Ferrari), Kimi Raikkonen(Lotus), Mark Webber(Red Bull) e Jenson Button(McLaren). Nico Rosberg(Mercedes), autore di una buona partenza, viene chiuso da Vettel e successivamente si tocca con Massa. Il tedesco si ritrova in 12esima posizione. I primi tre vanno via; le due Ferrari non tengono il ritmo. La gara va avanti senza sussulti fino alla fase dei pit stop. Hamilton è il primo a fermarsi all’inizio del decimo giro. Il pilota inglese rientra in pista dietro Button, ma lo supera senza problemi. All’inizio dell’11esimo giro si fermano anche Vettel e Massa. Il pilota della Red Bull rientra in pista dietro Button. Il giro dopo tocca ad Alonso. All’inizio del 13esimo giro cambiano le gomme anche le due Lotus. Tutti hanno montato gomme medie.

In testa c’è Webber con le gomme medie; l’australiano deve effettuare ancora la prima sosta. Hamilton è secondo davanti a Button, Vettel, Grosjean e Alonso. All’16esimo giro Vettel attacca Button senza successo. I due  All’18esimo giro Grosjean tenta di superare Vettel, ma il tedesco resiste. Raikkonen supera Massa ed è ottavo. Al 23esimo giro Webber effettua il cambio gomme, monta nuovamente le medie. Hamilton va al comando. Vettel supera Button e si porta in seconda posizione. Anche Grosjean supera il pilota della McLaren dopo un contatto. Ne approfittata anche Alonso. Alla fine del giro Button effettua la prima sosta e monta le gomme morbide. Al 25esimo giro Grosjean entra ai box; monta nuovamente le gomme medie. Al 28esimo giro Grosjean supera Massa con un sorpasso all’esterno della curva 4. Il pilota francese è sesto.

Al 30esimo giro anche Button passa Massa alla chicane. Hamilton e Massa effettuano la seconda sosta. Rientra in pista dietro Webber. Al 33esimo giro Hamilton supera Webber all’esterno. Vettel e Alonso vanno ai box. Il pilota tedesco rientra in pista nuovamente dietro Button. I commissari decidono di sanzione Grosjean per aver tagliato la chicane quando ha superato Button. Al 36esimo giro Vettel passa Button. Il pilota inglese effettua la seconda sosta, mentre Grosjean sconta il drive through. Il pilota francese rientra in pista dietro Alonso. Al 42esimo giro Raikkonen effettua la seconda sosta. Il finlandese monta le gomme medie. Al 43esimo cambia le gomme anche Webber. Il pilota australiano mette le medie, questo significa che dovrà fare un’altra sosta per montare le morbide. Al 47esimo Grosjean effettua la terza sosta. Rientra in pista dietro Button. Il giro dopo cambia le gomme anche Alonso.

Al 49esimo giro Grosjean passa a Button e si porta in sesta posizione. Hamilton va ai box per la terza sosta. Rientra in pista dietro Webber. Dopo poche curve, il pilota inglese si riprende la prima posizione con un sorpasso di forza. Al 55esimo giro Vettel effettua il cambio gomme. Rientra in pista dietro Raikkonen. Al 59esimo Webber va ai box per montare le gomme morbide. Rientra in pista davanti ad Alonso. Al 64esimo giro si ritira Rosberg per un problema al motore. Al 67esimo Vettel attacca Raikkonen, ma il finlandese mantiene la posizione. Non succede più nulla. Hamilton vince davanti a Raikkonen, Vettel, Webber, Alonso, Grosjean, Button, Massa, Sergio Perez(McLaren) e Pastor Maldonado(Williams). Per la Williams è il primo punto stagionale. Webber è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:24.069. Vettel ha 38 punti di vantaggio su Raikkonen nella classifica piloti. La Formula 1 si ferma per la pausa estiva, tornerà il 25 agosto con il gran premio del Belgio.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 10 Hamilton Mercedes 1:42:29.445 179,506
2 7 Raikkonen Lotus +10.938 179,188
3 1 Vettel Red Bull +12.459 179,143
4 2 Webber Red Bull +18.044 178,981
5 3 Alonso Ferrari +31.411 178,594
6 8 Grosjean * Lotus +52.295 178,569
7 5 Button McLaren +53.819 177,949
8 4 Massa Ferrari +56.447 177,874
9 6 Perez McLaren +1 lap 176,881
10 16 Maldonado Williams +1 lap 176,368
11 11 Hulkenberg Sauber +1 lap 175,532
12 18 Vergne Toro Rosso +1 lap 175,519
13 19 Ricciardo Toro Rosso +1 lap 175,501
14 21 Van Der Garde Caterham +2 laps 173,349
15 20 Pic Caterham +2 laps 173,170
16 22 Bianchi Marussia +3 laps 171,346
17 23 Chilton Marussia +3 laps 170,162
18 14 Di Resta Force India +4 laps 175,043
19 9 Rosberg Mercedes +6 laps 177,524
20 17 Bottas Williams +28 laps 173,060
21 12 Gutierrez Sauber +42 laps 172,007
22 15 Sutil Force India +51 laps 173,562

* Penalizzato di 20 secondi per la ruotata con Button.

0 commenti: