22/09/13

GP di Singapore: Vettel domina la gara della noia. Alonso secondo

Vettel domina il gran premio di Singapore 2013Sebastian Vettel(Red Bull) ha vinto il gran premio di Singapore, tredicesima prova del campionato del mondo di F1 2013. Il pilota tedesco è al 33esimo successo in carriera, il settimo stagionale e terzo consecutivo. La scuderia austriaca è alla 42esima vittoria della sua storia, la settima in stagione.

Alla partenza Nico Rosberg(Mercedes) sorprende Vettel, ma il tedesco si riprende subito la prima posizione. Dietro c’è Fernando Alonso(Ferrari), autore di un gran scatto al via. Seguono Mark Webber(Red Bull), Romain Grosjean(Lotus), Felipe Massa(Ferrari) e Lewis Hamilton(Mercedes). Alla fine del primo giro Vettel ha già due secondi di vantaggio su Rosberg. Kimi Raikkonen(Lotus) è dodicesimo. Al quarto giro il finlandese passa Esteban Gutierrez(Sauber). All’11esimo giro Raikkonen apre la “sagra” dei pit stop. Il finlandese monta nuovamente le supersoft. Il giro dopo cambiano le gomme anche Gutierrez e Jean Eric Vergne(Toro Rosso). Al 13esimo giro è Massa ad effettuare il pit stop. Il brasiliano monta la mescola più dura(medie). Il giro dopo si fermano anche Webber, Jenson Button(McLaren) e Nico Hulkenberg(Sauber). Anche il pilota australiano monta le medie. Alonso effettua il cambio al 15esimo giro. Il giro dopo anche Rosberg, Grosjean e Hamilton effettuano la prima sosta.

Sergio Perez(McLaren) e Gutierrez danno vita ad un bel duello. Al 18esimo giro cambia le gomme anche Vettel. Il pilota tedesco rientra in pista in prima posizione davanti Rosberg, Paul Di Resta(Force India), Alonso, Webber, Grosjean, Hamilton, Massa, Button e Raikkonen. Il pilota della Force India deve effettuare ancora la prima sosta. Alonso perde molto tempo dietro Di Resta. Il tedesco si ferma al 21esimo giro. Lo spagnolo della Ferrari ha perso 6 secondi dietro alla Force India. Al 25esimo giro Daniel Ricciardo(Toro Rosso) va a sbattere contro le barriere. Illeso il pilota. Entra la safety car. Alonso, Grosjean, Massa, Button e Raikkonen, Perez, Hulkenberg e Gutierrez effettuano la seconda sosta. La safety car rientra ai box alla fine del 29esimo giro. Vettel mantiene la prima posizione davanti a Rosberg, Webber, Hamilton, Alonso, Grosjean, Di Resta, Massa, Button e Raikkonen. Il pilota della Ferrari è il primo fra chi ha già effettuato due soste. Al 34esimo giro Grosjean va ai box per un problema tecnico. Rientra in pista in fondo al gruppo.

Vettel prende nuovamente il largo: in sei giri ha distanziato Rosberg di 12 secondi. Si ritira Grosjean. Al 41esimo giro Webber effettua la seconda sosta. Il giro dopo cambia le gomme anche Rosberg. Rientra in pista dietro Webber. Al 43esimo giro Di Resta e Massa rientrano ai box. Il giro dopo anche Hamilton effettua la seconda sosta. Al 44esimo giro Vettel va ai box per montare le supersoft. Il campione del mondo rientra in pista davanti ad Alonso. Vettel prende subito il largo. Al 54esimo giro Webber passa Hulkenberg ed è sesto. Il giro dopo Raikkonen supera Button ed è terzo. Di Resta va a sbattere. Webber passa anche Perez e Button ed è quarto. In rimonta anche le due Mercedes e Massa. Al 60esimo Rosberg e Hamilton passano Webber.Il pilota australiano viene passato anche da Massa. Webber è costretto al ritiro per un problema al motore. Vettel vince davanti ad Alonso, Raikkonen, Rosberg, Hamilton, Massa, Button, Perez, Hulkenberg e Sutil. Vettel è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:48.574. Vettel ha 60 punti di vantaggio su Alonso nella classifica piloti.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 1 Vettel Red Bull 1:59:13.132 155,425
2 3 Alonso Ferrari +32.627 154,720
3 7 Raikkonen Lotus +43.920 154,477
4 9 Rosberg Mercedes +51.155 154,322
5 10 Hamilton Mercedes +53.159 154,279
6 4 Massa Ferrari +1:03.877 154,050
7 5 Button McLaren +1:23.354 153,635
8 6 Perez McLaren +1:23.820 153,625
9 11 Hulkenberg Sauber +1:24.261 153,616
10 15 Sutil Force India +1:24.668 153,607
11 16 Maldonado Williams +1:28.479 153,526
12 12 Gutierrez Sauber +1:37.894 153,327
13 17 Bottas Williams +1:45.161 153,173
14 18 Vergne Toro Rosso +1:53.512 152,997
15 2 Webber Red Bull +1 lap 154,015
16 21 Van Der Garde Caterham +1 lap 152,426
17 23 Chilton Marussia +1 lap 152,275
18 22 Bianchi Marussia +1 lap 152,124
19 20 Pic Caterham +1 lap 152,121
20 14 Di Resta Force India +7 laps 153,359
21 8 Grosjean Lotus +24 laps 147,458
22 19 Ricciardo Toro Rosso +38 laps 155,982

0 commenti: