19/11/13

Il record di Vettel, il pit stop più veloce e la serie positiva Ferrari

Sebastian Vettel festeggia la vittoria ad AustinLa vittoria di Sebastian Vettel(Red Bull) nel gran premio degli Stati Uniti porta il giovane pilota tedesco nell’Olimpo della Formula 1. Con l’ottava vittoria consecutiva, Vettel supera la precedenza striscia record di Alberto Ascari e Michael Schumacher.

Il compianto pilota italiano vinse 7 gare consecutive tra la fine del 1952 e l’inizio della stagione 1953, mentre il sette volte campione del mondo fece il filotto nella stagione 2004 quando si aggiudicò il gran premio d’Europa e le gare in Canada, Stati Uniti, Francia, Inghilterra, Alonso nel gran premio degli Stati Uniti 2013Germania e Ungheria. Ma non finisce qui. Vettel ad Austin ha ottenuto il dodicesimo successo in stagione ed è ad una sola vittoria dal record stabilito da Schumacher nel 2004.

Negli Stati Uniti c’è stato anche il pit stop più veloce della storia della Formula 1. I meccanici della Red Bull hanno impiegato solo 1"923 secondi per il pit stop di Mark Webber. E’ la prima volta che viene abbattuto il muro dei 2 secondi. Da segnalare anche il quinto posto di Fernando Alonso, che ha consentito alla Ferrari di proseguire la serie record a punti. Sono 66 gare che almeno una delle due Rosse conclude in zona punti ogni corsa. In totale sono stati raccolti 1.339 punti.

0 commenti: