16/03/14

GP d’Australia: Rosberg vince la prima gara del 2014

Rosberg vince il gran premio d'Australia 2014Nico Rosberg(Mercedes) ha vinto il gran premio d’Australia, prima prova del campionato del mondo di Formula 1 2014. Il pilota tedesco è al quarto successo in carriera. La Mercedes è alla 14esima vittoria della sua storia. Secondo posto per Daniel Ricciardo(Red Bull). Il pilota australiano è al primo podio in carriera. Terzo posto per l’esordiente Kevin Magnussen(McLaren). Per la prima volta un pilota danese sale sul podio in F1.

Romain Grosjean(Lotus) parte dai box. Max Chilton(Marussia) non si avvia nel giro di formazione, invece il suo compagno di squadra Jules Bianchi fa abortire la partenza. Dopo un altro giro di formazione, si parte. Al via Lewis Hamilton(Mercedes) si fa bruciare da Rosberg e da Ricciardo. Seguono Magnussen, Fernando Alonso(Ferrari), Nico Hulkenberg(Force India), Jean Eric Vergne(Toro Rosso) e Kimi Raikkonen(Ferrari). Kamui Kobayashi(Caterham) tampona Felipe Massa(Williams). Si ritirano entrambi. Hamilton viene passato anche da Magnussen, mentre Alonso viene superato da Hulkenberg. Il pilota tedesco recupera un’altra posizione ai danni di Hamilton. Raikkonen passa Vergne ed è settimo.

Alla fine del terzo giro si ritira Hamilton per un problema al motore Mercedes. Il giro dopo anche Vettel ferma la sua auto ai box. Il campione del mondo non migliorerà il record delle nove vittorie consecutive. Valtteri Bottas(Williams) supera Vergne ed è settimo. Al settimo giro, il pilota finlandese passa anche Raikkonen. Al nono giro, Bottas tocca il muro e perde la posteriore destra e rientra ai box per cambiare le gomme. Entra la safety car. Jenson Button(McLaren) e Sergio Perez(Force India) vanno ai box per il cambio gomme. Il giro dopo anche Rosberg, Ricciardo, Magnussen, Hulkenberg, Alonso, Raikkonen, Vergne e Daniil Kvyat(Toro Rosso) fanno la prima sosta. Raikkonen rientra in pista dietro Button e Vergne. La gara riprende al 15esimo giro. Rosberg prende subito il largo.

Al 24esimo giro, Bottas supera Kvyat ed è nono. Alla fine del 32esimo giro Button effettua la seconda sosta. Il giro dopo anche Hulkenberg e Vergne cambiano le gomme. Il pilota della Force India rientra in pista dietro Button. Bottas passa Raikkonen ed è quinto. Alonso va ai box per cambio il gomme. Lo spagnolo rientra in pista dietro Button. Al 36esimo giro cambiano le gomme anche Ricciardo, Bottas, Raikkonen e Kvyat. Il giro dopo Magnussen effettua la seconda sosta. Il giro dopo anche Rosberg cambia le gomme. Il pilota tedesco è primo davanti Ricciardo, Magnussen, Button, Alonso, Hulkenberg, Vergne, Bottas, Raikkonen e Kvyat. Al 46esimo giro, Bottas supera Vergne. Al 51esimo giro, il pilota della Williams passa anche Hulkenberg. Al 54esimo giro, Raikkonen supera Vergne ed è ottavo. Non succede più nulla. Rosberg è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:32.478.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 6 Rosberg Mercedes 1:32:58.710 195,058
2 20 Magnussen McLaren +26.777 194,126
3 22 Button McLaren +30.027 194,014
4 14 Alonso Ferrari +35.284 193,832
5 77 Bottas Williams +47.639 193,407
6 27 Hulkenberg Force India +50.718 193,301
7 7 Raikkonen Ferrari +57.675 193,062
8 25 Vergne Toro Rosso +1:00.441 192,967
9 26 Kvyat Toro Rosso +1:03.585 192,860
10 11 Perez Force India +1:25.916 192,100
11 99 Sutil Sauber +1 lap 191,357
12 21 Gutierrez Sauber +1 lap 191,148
13 4 Chilton Marussia +2 laps 187,463
14 17 Bianchi Marussia +8 laps 164,917
15 8 Grosjean Lotus +14 laps 188,967
16 13 Maldonado Lotus +28 laps 183,506
17 9 Ericsson Caterham +30 laps 181,792
18 1 Vettel Red Bull +54 laps 167,275
19 44 Hamilton Mercedes +55 laps 184,974
20 19 Massa Williams +57 laps -
21 10 Kobayashi Caterham +57 laps -
- 3 Ricciardo * Red Bull +24.525 194,204

* Squalificato per eccessivo consumo di benzina

0 commenti: