26/05/14

Bianchi è l’eroe di Montecarlo

Jules Bianchi con la MarussiaIl gran premio di Monaco ha fatto emergere il potenziale di Jules Bianchi, pilota francese della Marussia che fa parte del programma “Ferrari Driver Academy”. Bianchi ha chiuso la gara in ottava posizione. A fine gara gli sono stati aggiunti 5 secondi sul tempo di gara per aver scontata una penalità sotto regime di safety car. La sanzione gli ha fatto perdere una posizione a favore di Romain Grosjean(Lotus).

Per il pilota francese si tratta del primo piazzamenti a punti della sua carriera. Il vero evento è che sono anche i primi della storia della Marussia, uno dei tre team che hanno debuttato nella stagione 2010. Caterham, Virgin, HRT sono sempre state considerate le chicane mobili della F1. Nel 2012 il team Virgin ha cambiato denominazione in Marussia, mentre l’HRT si è ritirata alla fine di quella stagione. Fino al gran premio di Spagna, la Marussia aveva disputato 44 gare ottenendo come miglior risultato due 12esimi posti nel 2012. Alla 45esima gara sono arrivati i primi punti. Complimenti a Bianchi, autore di un gran gara.

0 commenti: