22/06/14

GP d’Austria: Rosberg batte Hamilton e allunga in classifica. Alonso quinto

Nico Rosberg ha vinto il gran premio d'Austria 2014Nico Rosberg(Mercedes) ha vinto il gran premio d’Austria, ottava prova del campionato del mondo di Formula 1 2014. Il pilota tedesco è al sesto successo in carriera, il terzo in stagione. La Mercedes è alla 20esima vittoria della sua storia, la settima in stagione. Secondo posto per Lewis Hamilton(Mercedes). E’ la sesta doppietta stagionale per il team tedesco. Terzo posto per Valtteri Bottas(Williams). Il pilota finlandese è al primo podio in carriera.

Al via Felipe Massa(Williams) mantiene la prima posizione. Nico Rosberg(Mercedes) parte meglio di Valtteri Bottas(Williams) ma viene ripassato alla seconda curva. Quarto è Fernando Alonso(Ferrari). La miglior partenza è di Lewis Hamilton(Mercedes), che da nono si ritrova quinto. Prima della fine del primo giro il pilota inglese passa Alonso. Al secondo giro, problemi per Sebastian Vettel(Red Bull), che rallenta. Sembra per la trasmissione. Dopo un reset del software riparte, ma ha già un giro di ritardo. Massa è primo davanti a Bottas, Rosberg, Hamilton, Alonso, Kevin Magnussen(McLaren), Kimi Raikkonen(Ferrari), Nico Hulkenberg(Force India), Daniil Kvyat(Toro Rosso) e Daniel Ricciardo(Red Bull). Quest’ultimo autore di una pessima partenza. Al decimo giro Hulkenberg va ai box per montare le mescole più dure. Il giro dopo anche Magnussen, Kvyat e Ricciardo effettuano la prima sosta. Al 12esimo giro Rosberg va ai box per il cambio gomme. Al 14esimo giro anche Hamilton effettua la prima sosta. Il pilota inglese rientra in pista dietro a Rosberg. Il giro dopo cambiano le gomme anche Massa e Alonso. Il pilota della Williams rientra in pista dietro a Rosberg. Poco dopo viene superato anche da Hamilton.

Al 16esimo anche Bottas e Raikkonen effettuano la prima sosta. Sergio Perez(Force India) è primo davanti a Rosberg, Bottas, Hamilton, Massa, Jenson Button(McLaren), Pastor Maldonado(Lotus) e Alonso. Raikkonen è 14esimo. Perez Button e Maldonado montano le gomme più dure e devono effettuare ancora la prima sosta. Al 18esimo giro Alonso passa Maldonado ed è settimo. Al 20esimo giro i primi cinque sono racchiusi in 2 secondi. Al 24esimo giro Magnussen supera Maldonado ed è ottavo. Il giro dopo il pilota della Lotus viene passato da Hulkenberg. Al 27esimo giro Maldonado effettua il cambio gomme. Perez viene superato da Rosberg e Bottas. Il giro dopo Button va ai box per la prima sosta. Hamilton passa Perez. Al 30esimo giro il pilota della Force India effettua il cambio gomme. Rosberg arriva lungo alla prima curva e viene attaccato da Bottas, ma il pilota tedesco mantiene la prima posizione. Al 36esimo giro Perez passa il compagno di squadra Hulkenberg ed è settimo. Al 40esimo giro Hamilton e Hulkenberg effettuano la seconda sosta. Il pilota della Mercedes rientra in pista davanti a Magnussen e Perez. Il giro dopo anche Rosberg e Magnussen vanno ai box. Il pilota della Mercedes rientra in pista davanti al compagno di squadra.

Al 42esimo giro Bottas effettua la seconda sosta. Il pilota della Williams rientra in pista dietro alle due Mercedes. Al 43esimo giro anche Massa e Ricciardo effettuano la seconda sosta. Il pilota della Williams rientra in pista dietro Perez. Alonso è primo, ma deve effettuare la seconda sosta. Il giro dopo anche Raikkonen va ai box per il cambio gomme. Il pilota finlandese rientra in pista in 11esima posizione dietro a Ricciardo. Al 48esimo giro Alonso va ai box. Il pilota della Ferrari rientra in pista dietro a Massa. Rosberg è primo davanti ad Hamilton, Bottas, Perez, Massa, Alonso, Button, Magnussen, Hulkenberg e Ricciardo. Al 56esimo giro Perez effettua la seconda sosta. Il pilota messicano monta le mescole più morbide. Rientra in pista davanti al compagno di squadra Hulkenberg. Al 59esimo giro Button va ai box per il cambio gomme. Rientra in pista dietro Raikkonen. Al 66esimo giro Perez supera Magnussen ed è sesto. All’ultimo giro Ricciardo passa Hulkenberg. Rosberg vince davanti a Hamilton, Bottas, Massa, Alonso, Perez, Magnussen, Ricciardo, Hulkenberg e Raikkonen. Perez è autore del giro più veloce in gara con il tempo di 1:12.142. Rosberg porta a 29 punti il vantaggio su Hamilton nella classifica piloti.

Pos Nr Pilota Team Tempo Media
1 6 Rosberg Mercedes 1:27:54.976 209,531
2 44 Hamilton Mercedes +1.932 209,454
3 77 Bottas Williams +8.172 209,207
4 19 Massa Williams +17.358 208,843
5 14 Alonso Ferrari +18.553 208,796
6 11 Perez Force India +28.546 208,403
7 20 Magnussen McLaren +32.031 208,266
8 3 Ricciardo Red Bull +43.522 207,816
9 27 Hulkenberg Force India +44.137 207,792
10 7 Raikkonen Ferrari +47.777 207,650
11 22 Button McLaren +50.966 207,526
12 13 Maldonado Lotus +1 lap 206,053
13 99 Sutil Sauber +1 lap 205,032
14 8 Grosjean Lotus +1 lap 203,699
15 17 Bianchi Marussia +2 laps 203,445
16 10 Kobayashi Caterham +2 laps 202,220
17 4 Chilton Marussia +2 laps 202,140
18 9 Ericsson Caterham +2 laps 201,857
19 21 Gutierrez Sauber +2 laps 201,846
20 25 Vergne Toro Rosso +12 laps 204,359
21 1 Vettel Red Bull +37 laps 195,791
22 26 Kvyat Toro Rosso +47 laps 203,734

0 commenti: